Cronaca

Arrestato giovane spacciatore con oltre 40 grammi di cocaina

In manette è finito un 33enne marocchino, irregolare sul nostro territorio.

Arrestato giovane spacciatore con oltre 40 grammi di cocaina
Cronaca Lecco e dintorni, 19 Giugno 2019 ore 17:30

Arrestato giovane spacciatore con oltre 40 grammi di cocaina. In manette è finito un 33enne marocchino, irregolare sul nostro territorio.

In manette un 33enne marocchino

I Carabinieri di Olginate nella giornata di ieri, martedì 18 giugno, hanno arrestato Abozid Zahir per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, impegnati in attività di controllo del territorio a Olginate, hanno eseguito una perquisizione domiciliare in collaborazione con la Polizia Locale cittadina. All'interno dell'abitazione dello spacciatore i Carabinieri hanno trovato 40,5 grammi di cocaina, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente e 120 euro in contanti, con ogni probabilità provento dell’attività di spaccio. Questa mattina, mercoledì 19 giugno, il 31enne è stato sottoposto al giudizio direttissimo al Tribunale di Lecco a seguito del quale il Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la misura cautelare in carcere.

Denunciato anche un 51enne

Durante l'intervento dei Carabinieri è stato denunciato alla Polizia locale anche A.G., un connazionale 51enne, residente ad Olginate, per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, avendo fornito assistenza logistica a Abouzaid Ezzaher.