Menu
Cerca
Lecco

Arrestata dopo la violenta lite con il fidanzato evade da domiciliari: di nuovo in manette

Secondo arresto in pochi giorni

Arrestata dopo la violenta lite con il fidanzato evade da domiciliari: di nuovo in manette
Cronaca Lecco e dintorni, 05 Aprile 2021 ore 13:27

Era finita in manette solo giovedì scorso dopo una violenta lite con il fidanzato 32enne sfociata in una vera e propria aggressione nei confronti dei poliziotti che erano intervenuti per sedare la discussione. Dopo l’arresto la donna Narva Mori, 27 anni era finita ai domiciliari. Peccato che abbia pensato di evadere… e per questo è stata nuovamente arrestata.

Arrestata dopo la violenta lite con il fidanzato evade da domiciliari: di nuovo in manette

Tutto è successo nella giornata di ieri, domenica 4 aprile. Gli agenti della  Squadra Volanti della Questura di Lecco, impegnati nei controlli del territorio ulteriormente intensificati per le festività pasquali hanno intercettato la donna, di origini peruviane e con diversi precedenti penali alle spalle, e l’hanno fermata.

E’ bastato pochissimo per risalire alla sua identità e scoprire che la 27enne non sarebbe dovuta essere in giro, non solo per la zona rossa, ma soprattutto perchè si trovava ai domiciliari. Misura restrittiva che le era stata comminata dopo la “baraonda” avvenuta a Maggianico, nei pressi  dell’Ostello della solidarietà in Via alla Fonte.

A quel punto per lei sono scattate nuovamente le manette. Nella mattinata di oggi la giovane è comparsa in tribunale a Lecco. Il Giudice ha convalidato l’arresto, disponendo il ripristino della misura cautelare degli arresti domiciliari.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli