Oliveto Lario

Aperitivi proibiti: multa di 1.200 euro e bar chiuso per 5 giorni

La Polizia locale ha anche sanzionato i sei avventori sorpresi a consumare bevande e alimenti dentro al locale in violazione delle norme anti Covid

Aperitivi proibiti: multa di 1.200 euro e bar chiuso per 5 giorni
Cronaca Lecco e dintorni, 15 Gennaio 2021 ore 15:14

Sanzioni per 1.200 euro e il rischio di una lunga chiusura dell’attività: aver servito aperitivi proibiti all’interno del locale costa davvero molto caro a un bar di Oliveto Lario oggetto di un blitz da parte degli agenti del Corpo associato di Polizia locale Valmadrera-Malgrate-Oliveto, scattato nella serata di mercoledì.

Controlli a tappeto della Polizia locale

Due le pattuglie impegnate sul territorio quel giorno, incaricate di monitorare il rispetto delle norme anti Covid, dalle autocertificazioni degli automobilisti in transito (in tutto ne sono stati fermati 18, nessuno è stato sanzionato) alle chiusure dei negozi e al rispetto delle modalità di commercio delle bevande (rigorosamente consentite solo da asporto) da parte dei bar.

La titolare non indossava la mascherina

Durante questi giri, i vigili, guidati dal comandante Cristian Francese, si sono fermati in un bar del centro di Oliveto intorno alle 20. Gli agenti intervenuti hanno accertato che la titolare non indossava correttamente la mascherina di protezione (contestazione reiterata in quanto già precedentemente verbalizzata a seguito di un altro controllo) e la presenza all’interno del locale di sei avventori seduti al tavolo intenti a consumare bevande e alimenti in condivisione in totale mancanza del rispetto delle prescrizioni anti Covid. Gli avventori sono stati tutti identificati e sanzionati con una multa di 400 euro.

Bar chiuso per 5 giorni

Nei confronti della titolare è invece scattato un provvedimento di chiusura cautelare immediata del bar per 5 giorni ed è stata inviata comunicazione alla locale Prefettura che potrà disporre un aumento della chiusura fino a 30 giorni.
Nei suoi confronti sono state emerse anche sanzioni per un totale complessivo di 1.200 euro.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli