Cronaca
Valmadrera

Anziani, occhio alle truffe porta a porta

In distribuzione in città vademecum preparati dalla Polizia di Stato con consigli utili su come evitare raggiri

Anziani, occhio alle truffe porta a porta
Cronaca Lecco e dintorni, 25 Giugno 2021 ore 15:47

Con l’estate che entra nel vivo, la gente si muove e gli anziani restano più soli: terreno fertile per i truffatori. Proprio per prevenire raggiri sono in distribuzione in questi giorni a Valmadrera presso l'ufficio Anagrafe del Comune e in biblioteca gli opuscoli informativi realizzati dalla Questura di Lecco con lo scopo di informare la cittadinanza, in modo semplice e chiaro, sui pericoli ed i reati che riguardano maggiormente le cosiddette fasce deboli.

L'invito: "Nel dubbio chiama"

Eloquente il titolo della brochure, realizzata in collaborazione con gli studenti del liceo artistico "Medardo Rosso" di Lecco: "Nel dubbio chiama", un invito generale a tutti gli anziani, ma non solo, a non aprire la porta a estranei (addetti di utenze come acquedotto, gas, persone non in divisa o con felpa e pettorina che si presentano come poliziotti, carabinieri, vigili) e telefonare al 112 per chiedere un controllo alle Forze dell’ordine.