Tradizione

Olginate: annullata l’edizione 2020 della festa dell’AgriCultura

Annullata la 12esima edizione della festa dell’AgriCultura che si sarebbe dovuta svolgere nel weekend del 23 e 24 maggio a Olginate.

Olginate: annullata l’edizione 2020 della festa dell’AgriCultura
Lecco e dintorni, 23 Aprile 2020 ore 15:54

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, è stata annullata la 12esima edizione della festa dell’AgriCultura che si sarebbe dovuta svolgere nel weekend del 23 e 24 maggio a Olginate. A comunicarlo il gruppo “Amici dei Stall de Sot” con un post pubblicato sulla loro pagina Facebook.

Annullata la festa dell’AgriCultura

“Riteniamo che la salute debba venire prima di qualsiasi altro aspetto ed una festa, per essere tale, debba avere un spirito di allegria e spensieratezza che purtroppo queste settimane ci hanno sottratto – hanno fatto sapere gli “Amici dei Stall de Sot” che organizzano il tradizionale appuntamento – Ma non vi lasceremo soli. Abbiamo intenzione di realizzare un concorso fotografico sulla nostra pagina Facebook, nei prossimi giorni usciremo con il regolamento e gli ulteriori dettagli. Speriamo che tutti voi e le vostre famiglie, compatibilmente con il periodo che stiamo vivendo, stiate bene e ci auguriamo di vedervi e di divertirci ancora presto insieme”.

“Grazie a tutte le associazioni”

“In questo difficile momento ci preme manifestare la nostra vicinanza all’Amministrazione Comunale, alla parrocchia di Villa San Carlo, all’associazione Capiate – Radici nel Futuro Onlus, alla Pro Loco ed in generale a tutte le associazioni del nostro territorio che direttamente o indirettamente nel corso di questi anni ci hanno sempre dato una mano – hanno aggiunto gli organizzatori – Da ultimo, ma non per ultimo, ci teniamo a ringraziare ancora una volta tutti i numerosi sponsor che ci hanno supportato e che forse più di altri oggi stanno subendo gli effetti economici della crisi. Fino ad ieri siete stati voi a starci vicino, oggi tocca a noi sostenervi e supportarvi anche con semplici azioni concrete quali ad esempio gli acquisti di vicinato. Un forte in bocca al lupo a tutti consapevoli che con la tenacia e la forza di volontà ne usciremo presto e ripartiremo più forti di prima”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia