Lecco

Ancora violenza sui treni a Lecco: agente della Polfer aggredito finisce in ospedale

Il poliziotto è stato raggiunto da una testata al volto

Ancora violenza sui treni a Lecco: agente della Polfer aggredito finisce in ospedale
Cronaca Lecco e dintorni, 25 Agosto 2021 ore 18:37

L'area della stazione ferroviaria di Lecco oggi, mercoledì 25 agosto 2021, è stata teatro dell'ennesimo episodio di violenza con un agente della Polfer aggredito che è finito in ospedale. La vicenda sulla quale indagano gli uomini della Questura. è avvenuta intorno alle 17.

LEGGI ANCHE Le impressionanti immagini dell'ennesima violenta rissa in stazione a Lecco

Ancora violenza in stazione: agente della Polfer aggredito finisce in ospedale

Secondo una prima ricostruzione il poliziotto, che fortunatamente non versa in gravi condizioni, sarebbe stato colpito al volto con una violenta testata che gli avrebbe provocato una ferita all'arcata sopraccigliare. Ad aggredirlo un giovane di origini extracomunitarie che era stato sottoposto a un controllo mentre si trovava a bordo di un treno che proveniva da Milano Porta Garibaldi.

Alla richiesta dei documenti l'uomo, forse non in regola e già colpito da provvedimenti giudiziari, avrebbe dato in escandescenze e avrebbe colpito l'agente. A quel punto il giovane è stato fatto scendere in stazione a Lecco dove nel frattempo erano giunti gli uomini della Questura in supporto dell'agente della Polizia Ferroviaria. Non solo ma nell'area della stazione sono arrivati anche i volontri della Croce Rossa di Lecco che hanno soccorso l'esponente delle forze dell'ordine e lo hanno portato al Manzoni per le cure del caso.