Sirene di notte

Ancora una notte di eccessi e Lecco: due giovani al Manzoni

Interventi di sanitari e forze dell'ordine in città

Ancora una notte di eccessi e Lecco: due giovani al Manzoni
Cronaca Lecco e dintorni, 07 Luglio 2021 ore 07:40

Complice la festa che si è scatenata ovunque dopo rigore il Jorginho, centrocampista dell'Italia che ha consegnato la finale di Euro 2020 agli Azzurri contro la Spagna, a Lecco ancora una notte di eccessi con due giovani che sono finiti al Manzoni.

Ancora una notte di eccessi e Lecco: due giovani al Manzoni

Forze dell'ordine e soccorritori sono infatti stati chiamati nel cuore della notte per soccorrere due ragazzi: il primo intervento è avvenuto, dietro piazza XX Settembre. A mobilitarsi, poco prima delle 4 di mattina del 7 luglio sono stati gli uomini della Questura di Lecco, i medici del 118 e i volontari della croce rossa di Lecco a prendersi cura di un 27enne a terra. Saranno le forze dell'ordine a chiarire i contorni della vicenda: quel che è certo è che il ragazzo è stato portato al Manzoni in codice giallo quindi in condizioni serie seppur fortunatamente non critiche.

Sempre al Manzoni è stato trasportato un 23enne coinvolto in un evento violento avvenuto intorno alle 4.10 non molto distante, ovvero in via Bovara. Sul caso indagano i Carabinieri. Il ragazzo è stato soccorso dai volontari della Croce San Nicolò e non versa in gravi condizioni.