Menu
Cerca
Terzo rogo in due giorni

Ancora un tetto a fuoco, l'appello dei pompieri: "Pulite le canne fumarie"

"Ricordiamo alla popolazione di controllare e tenere pulite le canne fumarie: il ritorno del freddo sta provocando diversi incendi tetto in provincia".

Ancora un tetto a fuoco, l'appello dei pompieri: "Pulite le canne fumarie"
Cronaca Valsassina, 15 Febbraio 2021 ore 16:44

Ennesimo intervento dei pompieri lecchesi nel giro di due giorni per un tetto a fuoco. Dopo gli incendi che si sono sviluppati ieri ad Annone Brianza e a Viganò i vigili del Fuoco si sono dovuti precipitare nel pomeriggio di oggi, lunedì 15 febbraio 2021 in Valsassina.

Ancora un tetto a fuoco, l'appello dei pompieri: "Pulite le canne fumarie"

A rimanere danneggiato dalle fiamme è stato il tetto di una villa nel Comune di Primaluna. Ben quattro le squadre, tre da Lecco e una dal distaccamento di Bellano, che hanno che hanno dovuto lavorare per avere la meglio sul rogo ed evitare che la situazione degenerasse. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito o intossicato.

Come detto quello di oggi è solo l'ultimo di una serie di episodi, tutti simili tra loro, Non a caso sono proprio i Vigili del Fuco a lanciare in appello, o un monito...

"Ricordiamo alla popolazione di controllare e tenere pulite le canne fumarie: il ritorno del freddo sta provocando diversi incendi tetto in provincia".