Amore gay lungo 26 anni coronato a Sanremo per una coppia meratese VIDEO

"Purtroppo molte persone della zona hanno paura della loro omosessualità. Ma qui non si parla solo di gusti sessuali, si parla di affettività, innamoramento, famiglia".

Meratese, 20 Febbraio 2018 ore 09:40

In questi giorni ha fatto il giro di tv e giornali l’immagine dell’atleta americano, lo sciatore freestyler americano Gus Kenworthy, 26 anni, che al termine della gara alle olimpiadi di Pyeongchang ha baciato il proprio compagno. Una non notizia, verrebbe da dire. Una semplice dimostrazione d’affetto che dovrebbe essere normale. Eppure è finita in prima pagina. Sì perchè, l’amore omosessuale, ahimè, è ancora troppo spesso vissuto come una eccezione e non come una normalità. Lo dimostra ampiamente la storia di Giorgio Donders e Sergio Sormani. Anche i due, residenti a Lomagna, sono balzati agli onori della cronaca per aver coronato, durante il festival di Sanremo il loro amore gay  che dura da ben 26 anni.

Amore gay e proposta di matrimonio

Sì perchè, approfittando della pausa per la pubblicità Giorgio ha portato il suo compagno Sergio in mezzo alle poltrone,  in platea, e gli ha chiesto in diretta Facebook di sposarlo.  Una proposta  che ha lasciato in un primo istante senza parole  il compagno che, dopo poco,  ha risposto  con un «sì».

26 anni insieme

Ma la proposta di matrimonio, per i due, è stato solo l’ultimo atto (felice) di una storia d’amore che dura da più di un quarto di secolo. Una storia bellissima, ma a volte non facile da vivere nella pienezza, come una coppia merita. “Purtroppo molte persone della zona hanno paura della loro omosessualità. Ma qui non si parla solo di gusti sessuali, si parla di affettività, innamoramento, famiglia, non riduciamo il tutto ad uno stereotipo. Non abbiamo deciso di provare attrazione per il nostro stesso sesso, semplicemente siamo nati così”.

Giorgio e Sergio si  raccontano sin un bellissimo servizio di due pagine sul  Giornale di Merate in edicola dal 20 febbraio.

 

 

Con questo video io ti… “Bisogna imparare ad amarsi in questa vita e vivere ogni istante fino all’ultima emozione, così saremo vivi” CONDIVIDETE per favore questo video sulle vostre bacheche affinché possa aiutare coloro i quali, ancora oggi, non hanno il coraggio di vivere la propria vita. Bisogna vergognarsi del “male”, non del “bene”. Sergio Sormani Giorgio Donders#sanremo2018 #sanremo #festivalsanremo2018 #sormanidonders #claudiobaglioni #ungiornonuovo #essereveri #viveredaveri #proposta #nozze #nozzegay

Pubblicato da Sormani Donders su sabato 10 febbraio 2018

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia