Ambrogio Colzani una serata per ricordarlo

Un evento frutto della collaborazione delle associazioni Amici di Ambrogio, Namaste e Respira la montagna

Ambrogio Colzani una serata per ricordarlo
Casatese, 15 Dicembre 2017 ore 09:30

Ambrogio Colzani continua a vivere nei cuori di chi lo ha conosciuto. E che ieri sera ha voluto ricordarlo con una bella serata in oratorio a Cassago Brianza.

Ambrogio Colzani una serata in suo onore

Era il 29 giugno 2010 quando Ambrogio Colzani, 56enne, morì dopo una lunga malattia. Amministratore comunale e padre di famiglia, uomo amato e stimato da tutta la comunità cassaghese. Che giovedì sera gli Amici di Ambrogio, l’associazione Namaste e Respira la montagna, con la collaborazione dell’amministrazione comunale, hanno voluto ricordare con una serata musicale. Nel salone dell’oratorio di Cassago si è tenuto quindi il concerto di musica popolare del gruppo D’altrocanto.

Progetto orfanotrofio

Ed è stato quindi presentato l’annuale progetto dell’associazione Namaste. Anche quest’anno la realtà bulciaghese porterà avanti il progetto “Women and children progress centre”. Nato nel 2015 a fronte del violento terremoto che colpì il Nepal, il progetto si pone come obiettivo quello di sostenere economicamente l’orfanotrofio di Kathmandu. Grazie all’associazione Eco Hima Italia onlus e gli Amici di Ambrogio, il sodalizio continua a garantire cibo e indumenti ai bimbi ospiti.

La scuola in Nepal

Durante la serata dedicata al cassaghese Ambrogio Colzani, il vice presidente ha poi illustrato i progressi del sodalizio. L’associazione Namaste nasce nel 1993 con lo scopo di aiutare i bambini nepalesi in età scolare. Nel 1995 è stata eretta la prima scuola a Dhulike, che con il tempo è stata migliorata e ampliata. Oggi la scuola conta infatti più di 400 alunni. Negli ultimi anni sono stati avviati inoltre i progetti “borse di studio” e “adotta una capretta”.

Gli amici di Ambrogio

L’associazione Amici di Ambrogio nasce per l’appunto per ricordare Ambrogio Colzani. Scomparso il 29 giugno del 2010 all’età di 56 anni. Grazie al loro contributo è stato possibile avviare un corso di taglio e cucito per 12 donne del Nepal. Corsi di computer per non vedenti e interventi a favore di villaggi isolati.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia