Alessio punta al Guinness con le sue 57mila cartoline

L'appello: "Mandatemi delle cartoline entro Pasqua così vinco il record del mondo"

Alessio punta al Guinness con le sue 57mila cartoline
Meratese, 19 Dicembre 2017 ore 12:43

La storia di Alessio Fumagalli che vuole entrare nel Guinness dei primati

Nel libro dei Guinness

Colleziona cartoline da quando aveva sette anni e oggi, che ne ha quasi sessanta, punta ad entrare nel Guinness dei primati. A tutt’oggi Alessio Fumagalli vanta un patrimonio di 57mila messaggi di saluto spediti via posta (analogica) da altrettante località del mondo. Primo a livello italiano ed europeo, sesto a livello mondiale, vorrebbe stabilire il record assoluto entro Pasqua. E per questo chiede una mano a tutti. "Mandatemi una cartolina o via posta o di persona". L'indirizzo è Santa Maria Hoè, via Monti 2. Il sindaco Efrem Brambilla ha già provveduto a rispondere all'appello consegnando una cartolina acquistata in Egitto.

L'intervista completa ad Alessio Fumagalli sul numero del Giornale di Lecco in edicola da oggi, martedì 19 dicembre.