Alcol e incidenti: quattro persone in ospedale SIRENE DI NOTTE

Il più grave è un ragazzo di 19 anni rimasto coinvolto in un incidente in Statale 36

Alcol e incidenti: quattro persone in ospedale SIRENE DI NOTTE
Lecco e dintorni, 17 Dicembre 2018 ore 07:26

Notte di lavoro per i soccorritori e le forze dell’ordine lecchesi alle prese con incidenti stradali e intossicazioni da alcol. Quattro  le persone che hanno avuto bisogno di essere portate in ospedale per le cure del caso. Il più grave è un ragazzo di 19 anni che all’alba di oggi, lunedì 17 dicembre è rimasto coinvolto in un incidente in Statale 36 in carreggiata nord nel tratto tra Bosisio e Annone. Ancora al vaglio degli agenti della Polstrada l’esatta dinamica del sinistro che ha visto un’auto uscire fuori dalla carreggiata. Sul posto, intorno alle 4 sono intervenuti Vigili del Fuco, Forze dell’orine e volontari della Croce Verde di Bosisio. Il giovane è stato trasportato in condizioni serie, ma non fortunatamente critiche al Manzoni.

Troppo alcol

Paura invece poco prima di mezzanotte a Lecco, in viale Tirati, dove un uomo di 34 anni che aveva alzato eccessivamente il gomito, si è sentito male. La situazione sembrava davvero gravissima tanto che sul posto sono arrivati, in codice rosso, i volontari della Croce Rossa di Lecco sull’ambulanza e  gli uomini del 118 sull’auto medica. Fortunatamente dopo le prime cure sul posto l’allarme è parzialmente rientrato: l’uomo che presentava i sintomi di una intossicazione etilica è stato portato al Manzoni in codice verde.

Incidenti a Lecco e in Brianza

Due poi gli incidenti nella notte. Poco dopo mezzanotte un uomo di 77 anni è rimasto coinvolto in un sinistro tra due auto avvenuto in via Petrarca. Per lui ferite non gravi ma è stato comunque accompagnato in ospedale dai volontari della Croce San Nicolò. Tre invece le persone coinvolte un un altro scontro tra auto avvenuto a Casatenovo, in via degli artigiani intorno all’una. A bordo una ragazza di 19 anni, una di 20 e un ragazzo di 26 anni. Anche un questo caso  fortunatamente solo ferite lievi per uno dei passeggeri.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia