Al Giglio rivive la memoria dei nostri anziani

Il sindaco Virginio Brivio: "Grazie alle scrittrici e agli operatori del Giglio".

Al Giglio rivive la memoria dei nostri anziani
Lecco e dintorni, 02 Dicembre 2017 ore 13:00

“Il Giglio. La locanda della memoria” è il volume realizzato dagli operatori del Giglio di Pescarenico. Si tratta dell’immobile confiscato alla malavita e restituito alla  Città.

Il Giglio

E’ uno spazio di aggregazione rivolto, seppur in modo non esclusivo, agli over 60. “Sin dalla sua apertura, il 21 marzo 2015, chi vi lavora o mette a disposizione il proprio tempo come volontario, ha avuto il piacere di conoscere anziani desiderosi di far ascoltare le loro storie, sia personali che del quartiere di Pescarenico, uno dei rioni con il maggior numero di residenti over 75” spiega il sindaco Virginio Brivio.

I ricordi

Così i preziosi ricordi sono stati raccolti  in un volume che è un vero e proprio inno alla memoria. “Una memoria che senza azioni di questo tipo rischierebbe di andare perduta” aggiunge il sindaco. “Ciò  lasciandoci orfani di un passato che merita di essere tramandato soprattutto alle future generazioni”. E ancora “Grazie alle “scrittrici” e agli operatori per questa iniziativa che si aggiunge a una serie di appuntamenti ricchi di significato per chi vive questa bella e vivace realtà2!

Il volume è disponibile presso nel cerntro ricreativo di Pescarenico negli orari di apertura del centro.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia