Aids e prevenzione: a Lecco test gratis

Test rapido della saliva, a Lecco a Muggiò, per intercettare l'HIV.

Aids e prevenzione: a Lecco test gratis
Lecco e dintorni, 23 Novembre 2018 ore 13:15

In vista della Giornata mondiale della lotta contro l'AIDS, indetta ogni anno il primo dicembre, Lecco e Muggiò danno il loro contributo alla prevenzione dell'AIDS. Sarà possibile, in certe giornate, effettuare il test rapido della saliva (solo 40 minuti) per accertare la presenza dell'infezione.

La diagnosi precoce come prevenzione dell'AIDS

Purtroppo esistono molti soggetti sieropositivi inconsapevoli stimati in un quinto dei soggetti sieropositivi noti. Molte infezioni sessualmente trasmesse sono asintomatiche, tra queste l’HIV. Per questo motivo la diagnosi precoce rimane una delle poche armi a nostra disposizione.

A Lecco, nell'ambulatorio di via Tubi 43, la giornata utile è quella di venerdì 30 novembre, dalle 14 alle 17. A Muggiò, per ben 6 giornate, dal 26 al 30 novembre (dalle 16 alle 19) e il primo dicembre  (dalle 9 alle 13), sarà possibile recarsi all'ambulatorio IST (Infezioni sessualmente trasmesse) di via Dante 1.

Un occhio ai dati

In Italia, più di 100mila pazienti sono oggi in terapia e poco meno di 4000 sono le nuove diagnosi di infezione che vengono fatte ogni anno, con una incidenza, in media,di circa 5,7 su 100mila abitanti. La Lombardia e il Lazio sono, tutt'ora, le regioni più colpite, stando al numero delle diagnosi.

Lecco rimane una delle città con il maggior numero di diagnosi

I dati del nostro territorio sono in cima alla classifica. 28 le nuove diagnosi di AIDS nel 2017 e 8 nel primo semestre del 2018.  77 nuove diagnosi per HIV sempre lo scorso anno (pari al 6,4 per 100.000 abitanti) e 30 nei primi sei mesi di quest’anno; 35 nuove diagnosi di sifilide ancora nel 2017 e 14 nel primo semestre nel 2018. Questi i numeri delle principali malattie a trasmissione sessuale per il territorio delle province di Lecco e di Monza che ATS Brianza rende noti in occasione del 1° dicembre, Giornata mondiale per la lotta all’AIDS.

Anche i dati pubblicati l'anno scorso, riguardanti il comprensorio lecchese sono tutt'altro che rassicuranti. Nel 2017, infatti, Lecco si è aggiudicata il triste primato d'essere la provincia, in Lombardia e in Italia, con il tasso più alto di contagi. LEGGI ANCHE: Aids a Lecco record di casi al livello nazionale

Anche Renzo e Lucio in campo