Agriturismi, a Como-Lecco week-end con le ricette antispreco della tradizione

Cinque strutture proporranno piatti antispreco a Vendrogno, Casatenovo Rodero, Villa Guardia, Cantù.

Agriturismi, a Como-Lecco week-end con le ricette antispreco della tradizione
Lecco e dintorni, 08 Febbraio 2020 ore 10:00

Quello che inizia oggi, sabato 8 febbraio, è un  weekend “antispreco” in cinque agriturismi del territorio di Como-Lecco che, a pochi giorni dalla Giornata nazionale contro lo spreco alimentare, proporranno oggi e  domani (8-9 febbraio) menu che recuperano, nel solco della memoria, le ricette rurali che ottimizzano i prodotti della dispensa: l’agriturismo “Al Colle” di Villa Guardia (CO) oggi, sabato 8 servirà, ad esempio, polpette di riso dorate, lasagne alla contadina, grissini di pane dorato; da “Bon Prà” a Vendrogno (LC), per l’intero fine settimana ci saranno torta salata vegetariana, polpettine “quel che c’è” e la ‘Paciareta’ (una torta di pane secondo la ricetta della nonna); a Cantù (CO), “La cascina di Mattia” un weekend all’insegna di tortino di polenta con ragù di bollito e ‘pan perdu’ con confettura di mirtilli; a Rodero (CO), “Mulino Tibis” trionferanno, per i due giorni, le polpette della nonna e la torta di pane. Infine, “La Tavola di Cherubino” a Casatenovo (LC) proporrà, sabato, una torta salata della dispensa, poi torta di pane e cioccolata e tiramisù con pandoro.

098

Agriturismi, a Como-Lecco week-end con le ricette antispreco della tradizione                                                                                                                                                                     

Non solo: prosegue ai Mercati di Campagna Amica la distribuzione del vademecum di Coldiretti con le ricette dei “cuochi contadini” per recuperare, con gusto e intelligenza, il pane, i salumi e molte altre cose: ecco allora, nell’opuscolo, la  frittata rognosa, le zucchine ripiene, la torta di pane e la frittata di pasta: una “cucina del giorno dopo” elaborata e trascritta dai “cuochi contadini” di Campagna Amica Giulia Di Scanno ed Ettore Toso, che hanno dato vita al volantino.

 AgriMercati                                               

Ma, dallo scambio di battute con i consumatori agli AgriMercati, si comprende che la cucina “antispreco” è una realtà consolidata e in crescita nelle abitudini dei consumatori lariani: la stragrande maggioranza assicura di “divertirsi con fantasia” nel ricreare preparazioni golose, elaborando – ad esempio – ghiottissime polpette, frittate, focacce farcite, ratatouille e macedonia.

Associazione agrituristica Terranostra Como Lecco

“Ricette che – spiega Emanuele Bonfiglio, presidente dell’associazione agrituristica Terranostra Como Lecco – non sono solo una ottima soluzione per non gettare nella spazzatura quanto non ancora consumato, ma aiutano anche a non far sparire tradizioni culinarie del passato secondo una usanza molto diffusa che ha dato origine a piatti diventati simbolo della cultura enogastronomica del territorio: tra esse ritroviamo veri caposaldi della cucina lombarda: degli ottimi mondeghili al polpettone, da realizzarsi recuperando la carne macinata avanzata semplicemente aggiungendo uova, pane duro e formaggio; oppure la polenta uncia con i formaggi di medio-lunga stagionatura, ancora, una frittata coi salumi avanzati e una focaccia rustica per consumare le verdure avanzate avvolgendole in una croccante sfoglia. Se avanza del pane, invece, si può optare per il classico pancotto o una torta secondo la tradizione montanara, o ancora ricreare gli gnocchi da servire con burro fuso o formaggio”.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve