Cronaca

Aggressione sul lungolago: 33enne in ospedale con ferite da arma da taglio

L'uomo fortunatamente non versa in gravi condizioni

Aggressione sul lungolago: 33enne in ospedale con ferite da arma da taglio
Cronaca Lecco e dintorni, 20 Giugno 2019 ore 19:41

E' stato trasportato in ospedale a Lecco, fortunatamente non in gravi condizioni, il 33enne vittima di una aggressione avvenuta nella zona nord del lungolago lecchese.

Aggressione sul lungolago: 33enne in ospedale con ferite da arma da taglio

L'evento violento, i cui contorni sono al vaglio degli uomini della Questura cittadina, è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 20 giugno 2019, sul lungolario Piave, nei pressi della nuova pista ciclabile. Il 33enne è stato raggiunto da un'arma da taglio e ha riportato ferite nella parte superiore del corpo.

La richiesta di aiuto a sanitari e forze dell'ordine è scattata intorno alle 18.30. Sul posto, come detto, si sono precipitati i poliziotti lecchesi mentre la centrale operativa di Areu ha inviato sul posto l'auto medica con a bordo gli uomini del 118 e l'ambulanza con i volontari della Croce San Nicolò. Quando i sanitari sono giunti sul posto l'uomo era cosciente. E' stato medicato e stabilizzato per poi essere caricato sull'ambulanza e trasportato al Manzoni in codice verde.

Aggiornamenti non appena disponibili