A Pontida

Aggredisce il capotreno e rompe i finestrini a sassate: denunciato

Un 20enne colombiano è andato fuori di testa quando è stato trovato senza biglietto.

Aggredisce il capotreno e rompe i finestrini a sassate: denunciato
Isola, 07 Luglio 2020 ore 12:49

Aggredisce il capotreno e rompe i finestrini a sassate. E’ successo a Pontida nel primo pomeriggio di ieri, lunedì 6 luglio 2020, su un treno partito da Bergamo e diretto a Lecco.

Trovato senza biglietto, aggredisce il capotreno

Stava viaggiando sul treno 5044 partito a Bergamo alle 13.08 in direzione di Lecco, quando ad un certo punto, all’altezza di Pontida, è arrivato il capotreno che lo ha trovato senza biglietto. Sentendosi dire che avrebbe dovuto pagare anche la maggiorazione, però, lui, un ragazzo di vent’anni di origini colombiane e residente nella provincia di Bergamo, è andato completamente fuori di testa: ha iniziato ad aggredirlo, prima verbalmente e poi spintonandolo. Infine ha tentato di tirargli un pugno, ma accidentalmente ha colpito la spalla di un’amica 18enne che si trovava accanto a lui.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia