Agenti della locale pronti al blocco degli straordinari

  L’incontro chiarificatore   - che avrebbe dovuto calmare gli animi - non è andato come il sindaco, Virginio Brivio, aveva sperato.

Agenti della locale pronti al blocco degli straordinari
20 Aprile 2019 ore 16:00

I vigili di Lecco hanno tentato di strappare al sindaco una proroga dell'incarico per Raffaella Forni

Incontro infuocato martedì scorso

Gli agenti del Comando della Polizia locale sono pronti al blocco degli straordinari.  L’incontro chiarificatore   - che avrebbe dovuto calmare gli animi - non è andato come il sindaco, Virginio Brivio, aveva sperato. Sì, perché martedì scorso, in sala consigliare, i vigili hanno levato gli scudi intorno al comandante Raffaella Forni nel disperato tentativo di riuscire a strappare, al primo cittadino, un’ulteriore proroga del suo incarico, almeno fino 2020, quando ci saranno le elezioni Amministrative.

Il sindaco è stato irremovibile

Il sindaco Brivio è stato irremovibile: si va avanti con il bando per la mobilità di un dirigente, al quale si sono già presentate quattro persone. "Ci tenevo a spiegare la situazione agli agenti della polizia locale. L’incontro verteva sulla figura del comandante e del bando che abbiamo indetto. Invece sono stati toccati anche altre questioni quali l’organizzazione del lavoro, gli orari, la carenza di tecnologia e la formazione professionale che non erano pertinenti con il tema della riunione".

Giovedì scorso la festa per salutare il comandante

Quindi giovedì scorso gli agenti della polizia locale hanno dovuto salutare Raffaella Forni che è tornata a tempo pieno, a comandare la Polizia Provinciale. Ma lo hanno fatto con una festa, un dono e un simpatico biglietto.

Tutti i particolari sul Giornale di lecco in edicola eccezionalmente da oggi, sabato 20 aprile 20019