Adescava ragazze su Facebook: condannato un 47enne

Nella rete del 47enne era finita anche una giovanissima dell'erbese.

Adescava ragazze su Facebook: condannato un 47enne
Cronaca 20 Maggio 2018 ore 09:32

Adescava ragazze su Facebook presentandosi come un  giovane bello e atletico nascondendosi attraverso  un falso profilo Facebook. Tutte bugie escogitate per un subdolo scopo: ottenere prestazioni sessuali, fotografie hot ed estorcere denaro alle sue vittime.

Adescava ragazze su Facebook: nella sua trappola una giovane erbese

Nella trappola del 47enne di Cassano Magnago, era finita anche una giovane erbese con problemi psichici e all’epoca dei fatti poco più che maggiorenne. Fortunatamente però, i genitori erano intervenuti e avevano denunciato il tutto ai Carabinieri di Erba che dopo un’accurata indagine lo avevano smascherato.

L’uomo, che sui social usava un finto profilo Facebook, era stato arrestato dai militari nell’aprile del 2016 con l’accusa di violenza sessuale ed estorsione continuata. Da allora, era ai domiciliari e nel frattempo la giustizia ha fatto il suo corso. In settimana, infatti, si è tenuto il processo presso il Tribunale di Como che si è chiuso con la condanna del 47enne a 5 anni e 6 mesi di reclusione in carcere.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità