Addio Teli, una vita per la bici

 E’ stato la colonna portante della società ciclistica caluschese per 50 anni.

Addio Teli, una vita per la bici
Isola, 26 Giugno 2018 ore 15:27

Calusco e l’Isola Bergamasca piangono un grande uomo. Adriano Teli, 80 anni, è venuto a mancare lunedì 18 giugno,   E’ stato la colonna portante della società ciclistica caluschese per 50 anni. Ha fatto salire in sella moltissimi giovani, alcuni dei quali sono diventati anche campioni professionisti.

Addio Teli, una vita per la bici

E’ stato lui, in un lontano giorno del 1969, ad avere l’idea di creare una squadra locale di giovani ciclisti: “A Calusco era stata organizzata una gara di ciclismo a cui lui aveva preso parte – ha raccontato il cugino Pierangelo Farina, che per Teli era come un fratello – Così qualche giorno dopo, insieme ad un gruppo di amici che si erano riuniti al bar sport di Vanzone, ha lanciato la sua proposta, che è stata accolta da tutti con grande entusiasmo”.

L’impegno sociale

Nonostante la sua grandissima devozione per il mondo della bicicletta, l’impegno sociale di Teli non si è limitato a questo ambito: negli anni ‘80 è stato infatti assessore allo Sport  Colonna della Polisportiva, è stato anche assessore e consigliere e custode della spiaggia di Vanzone.

Tutti i ricordi  sul Giornale di Merate in edicola dal 26 giugno. Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Merate” dallo store. 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia