Menu
Cerca
L'omaggio

Addio Gianni Micheli, Lecco Merita di Più: “La città perde una figura autorevole”

"Una vera e propria figura a tutto tondo che ha messo a servizio della collettività i propri carismi per permettere a Lecco di trovare una nuova vocazione come città e come comunità"

Addio Gianni Micheli, Lecco Merita di Più: “La città perde una figura autorevole”
Cronaca Lecco e dintorni, 26 Aprile 2021 ore 15:53

“Gianni Micheli è stato un protagonista della nostra città, una persona che ha saputo mettersi a disposizione degli altri nel sociale, nella rappresentanza politica e datoriale”. Il Gruppo Lecco Merita di Più piange la scomparsa e rende omaggio a Gianni Micheli (nella foto con Raffaello Vignali, ex presidente nazionale della CdO), scomparso a 74 anni dopo 14 anni in coma.

 

Addio Gianni Micheli, Lecco merita di più: “La città perde una figura autorevole”

“Una vera e propria figura a tutto tondo che ha messo a servizio della collettività i propri carismi per permettere a Lecco di trovare una nuova vocazione come città e come comunità in un periodo della storia cittadina complicato, in cui in vari settori, Gianni è stato capace di portare quel valore aggiunto che contraddistingueva la sua persona” dichiarano gli aderenti a Lecco Merita di Più – Le cure che, negli ultimi anni, gli sono state prestate dalla famiglia sono stati un esempio e una testimonianza di quanto Micheli abbia trasmesso agli affetti più cari, valori che vanno al di là della fede cristiana. A loro, e in particolare alla moglie Anna Maria, vanno le nostre più sentite condoglianze”