Cronaca
Tragedia

Addio Achille, "leoncino" stroncato dalla malattia a 9 anni

"Buona eternità piccolo angelo rugbysta, riposa in pace"

Addio Achille, "leoncino" stroncato dalla malattia a 9 anni
Cronaca Lecco e dintorni, 05 Novembre 2020 ore 17:20

"Ciao Achille...piccolo leoncino. Ieri ci hai lasciato creando un vuoto incolmabile!!Da lassù continua a fare sostegno ai tuoi compagni di squadra. Buon viaggio!! Hic Sunt Leones"

Quella grinta, quella forza, quell'energia tipica dei leoni, che aveva dimostrato sul campo e nella vita non sono purtroppo bastate di fronte quel male subdolo e micidiale che lo ha strappato dalle braccia dei suoi cari. Il piccolo Achille Locatelli, di soli 9 anni, è morto gettando nello sconforto la sua mamma, i suoi fratelli, e tutti i compagni del Rugby Lecco 1975, società sportiva che per lui era diventata una seconda famiglia.

Addio Achille "leoncino" stroncato dalla malattia a soli 9 anni

Il giovanissimo  rugbista si è spento a Ballabio dove abitava. Dopo un periodo trascorso in ospedale per le cure era stato dimesso, ma la malattia non gli ha lasciato scampo e il guerriero ha deposto le armi per sempre. Un grande vuoto quello lasciato dal bimbo che era amatissimo dai suoi compagni che avevano voluto donargli una maglia con tutti i loro nomi per fargli sentire effetto e vicinanza.

"La grande Famiglia del Rugby Lecco stringe in un infinito abbraccio Mamma Benedetta, Papà Daniele, i Fratelli Filippo, Emma e Vittoria, per la prematura scomparsa del nostro Leoncino Achille.
Buona eternità piccolo angelo rugbysta, riposa in pace.
Il Pres"