Menu
Cerca
Lutto

Addio a Dodo Ferretti, fu vicesindaco a Malgrate

La morte improvvisa ieri, Pasquetta, agli Istituti Airoldi e Muzzi. Aveva 82 anni.

Addio a Dodo Ferretti, fu vicesindaco a Malgrate
Cronaca Lecco e dintorni, 14 Aprile 2020 ore 13:58

Addio a Adolfo “Dodo” Ferretti, ex vicesindaco e assessore a Malgrate negli anni Novanta e fino al 2004.

Ferretti era ricoverato alla Airoldi e Muzzi

Ferretti si è spento improvvisamente ieri, lunedì dell’Angelo, agli Istituti Airoldi e Muzzi di Lecco,  dove era ricoverato da qualche tempo per usufruire di terapie riabilitative nella speranza di rimettersi da uno stato di salute precario. In mancanza del test tampone, resta il dubbio che il coronavirus possa essere stato concausa della morte, sopraggiunta dopo uno stato febbrile. Aveva 82 anni. Lascia la moglie Carla e due figlie, Michela e Simona, che erano riuscite a vederlo fino a cinque settimane fa, quando le visite agli ospiti della rsa da parte dei parenti sono state giocoforza sospese per via dell’emergenza epidemica.

Ex amministratore pubblico e volontario in parrocchia

La notizia del lutto ha destato cordoglio in quanti lo conoscevano e apprezzavano in ragione del suo impegno pubblico, nell’amministrazione comunale ma anche nel volontariato associazionistico. Ferretti aveva infatti ricoperto la carica di presidente della Polisportiva Due Ponti ma è stato anche un attivo collaboratore della parrocchia di San Carlo al Porto.

Fu Vice del sindaco Rota

Per ben tre mandati aveva affiancato il sindaco Gianni Rota, occupandosi dei Lavori pubblici. Di lui si ricorda soprattutto l’impegno in seno al Consorzio Rio Torto di Valmadrera, poi confluito nell’attuale Lario Reti Holding. Prima di andare in pensione era stato direttore della Novacart Spa, nota azienda del settore cartotecnico con sede a Valmadrera.