Acel Service nel mirino della Guardia di Finanza

Le «fiamme gialle» hanno compiuto minuziosi accertamenti per verificare la regolarità di fatture, bilanci e operazioni societarie.

Acel Service nel mirino della Guardia di Finanza
Lecco e dintorni, 23 Luglio 2018 ore 09:40

Acel Service nel mirino della Guardia di Finanza.

Fiamme gialle indagano su Acel Service

Per tre mesi la Guarda di finanza ha condotto controlli serrati sulle fatture, sulle sponsorizzazioni e su tutta la documentazione presente negli uffici di Acel Service, producendo un corposo fascicolo che, sabato 30 giugno, è stato depositato sul tavolo del sostituto procuratore di Lecco Paolo Del Grosso. Proprio il dottor Del Grosso ora   dovrà decidere se richiedere ulteriori accertamenti, procedere a un eventuale rinvio a giudizio o archiviare il caso.

Le operazioni sotto la lente

Le «fiamme gialle» lecchesi  in particolare compiuto minuziosi accertamenti per verificare la regolarità di fatture, bilanci e operazioni societarie. Inoltre sono stati esaminati i rapporti con Lario Reti Holding, le operazioni infragruppo e di core business

Per la società controlli abituali

Da parte sua la società fa sapere di avere risposto puntualmente ai rilievi sollevati dai militari nel corso di «controlli di routine».

Tutti i particolari sul Giornale di Lecco in edicola da oggi, lunedì 23 luglio. Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Lecco” dallo store.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia