A Monza un dialogo sul tema della conciliazione

Giovedì 6 febbraio, dalle 9.30 alle 13.30

A Monza un dialogo sul tema della conciliazione
02 Febbraio 2020 ore 11:09

A Monza, giovedì 6 febbraio, all’Urban Center – Binario 7 , si svolgerà il convegno “Le politiche per la famiglia aprono un dialogo tra istituzioni, aziende e terzo settore sul tema della Conciliazione”.

A Monza un incontro sul tema della conciliazione

Giovedì 6 febbraio, dalle 9,30 alle 13,30, presso l’Urban Center – Binario 7 (via Turati, 8 Monza), Sala Picasso, si svolgerà il convegno “Le politiche per la famiglia aprono un dialogo tra istituzioni, aziende e terzo settore sul tema della Conciliazione”.

Chiusura del percorso “Family Hub 2.0”

Il convegno, organizzato dalle Alleanze Locali attive sul territorio, con l’Università Bicocca ed il Centro Interuniversitario Culture di Genere, si pone a conclusione del percorso dei progetti realizzati dalle stesse  “Family Hub 2.0 ” e “Sinergie e strategie conciliative 2.0” e vuole appunto illustrare le esperienze positive messe in atto dalle politiche di Conciliazione, sottolineando vantaggi e i benefici per la famiglia, il sistema soci-economico e i servizi stessi. Tra gli interventi è prevista anche l’esperienza di una realtà fuori Regione.

“Convegno nato per garantire maggiore risposta ai bisogni del territorio e dei cittadini”

Il Direttore Sociosanitario dell’ATS Brianza Lorenzo Brugola sottolinea come: “questo convegno nasce dalla volontà di ATS e delle due Alleanze Locali, quella InterAmbiti di Monza e quella Distrettuale di Lecco, di riflettere sulle azioni messe in atto al fine di garantire una sempre maggiore risposta alle esigenze del territorio ed ai bisogni dei cittadini”.

Evento gratuito

L’iniziativa è inserita nel Piano Territoriale di conciliazione vita lavoro di ATS Brianza, finanziato da Regione Lombardia, ed ha l’intento di favorire una riflessione sulle tematiche della Conciliazione vita – lavoro. L’evento è gratuito ed ha la finalità di attivare riflessioni condivise sulla complessità del fenomeno.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia