18enne investito dal treno: stasera veglia di preghiera

La comunità, su invito dell' Oratorio S.Giovanni Bosco, si riunirà nella chiesa parrocchiale dove, durante la messa delle 20.30, tutti i pensieri verranno rivolti al giovane che lotta per la vita in un letto dell'ospedale Niguarda.

18enne investito dal treno: stasera veglia di preghiera
Oggionese, 19 Novembre 2019 ore 21:59

Questa sera a Costa Masnaga verrà celebrato un momento di preghiera per il A.C., il 18enne investito dal treno nella prima mattinata lunedì 18 novembre, all’altezza della stazione di Costa Masnaga.

Si prega per il 18enne investito dal treno

La comunità, su invito dell’ Oratorio S.Giovanni Bosco di Costa Masnaga  si riunirà nella chiesa parrocchiale del paese dove, durante la messa delle 20.30 tutti i pensieri verranno rivolti al giovane che lotta per la vita in un letto dell’ospedale Niguarda di Milano dove si trova ricoverato da lunedì. Ieri i medici che lo avevano sottoposto ad un importante intervento chirurgico, avevano deciso di mantenere la prognosi riservata.

LEGGI ANCHE Ancora in prognosi riservata lo studente investito dal treno

La speranza  di tutti è che con il passare delle ore il quadro del giovane possa migliorare nonostante la gravità dei traumi  riportati nell’impatto con il treno.

Dolore al Bachelet di Oggiono

Quel treno, il Besanino, che A.M avrebbe dovuto prendere, come faceva ogni giorno, per recarsi a Oggiono dove frequenta l’istituto Bachlet. E saranno tanti i compagni che questa sera si  stringeranno intorno alla famiglia del giovane, e a quanti gli vogliono bene, per testimoniare il proprio affetto e la propria vicinanza in un momento tanto terribile.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia