Cronaca

1000 euro di spesa e se ne va senza pagare: in manette per furto aggravato

Beccato nel parcheggio dell'Esselunga di Lecco

1000 euro di spesa e se ne va senza pagare: in manette per furto aggravato
Cronaca Lecco e dintorni, 05 Ottobre 2018 ore 14:30

1000 euro di spesa e se ne va senza pagare: in manette. Ad arrestare per furto aggravato  Luigi Gino Giorgio Biffi, nella giornata di ieri, giovedì sono stati i Carabinieri Nucleo Operativo Radiomobile di Lecco.

Furto aggravato all'Esselunga

Tutto è successo in mattinata. L'uomo, classe 1943, residente a Cassina Valsassina  era entrato al supermercato Esselunga di Lecco e aveva fatto incetta di generi alimentari e alcolici. Poi, spingendo  il sui carrello ben colmo era riuscito a eludere i controlli alle casse. Tanto che era arrivato fino al parcheggio del supermercato. Ma il tutto è stato notato da un addetto alla sicurezza che ha allertato i militari. Così l'uomo è stato arrestato sul posto e la refurtiva è stata restituita al supermercato.

Il processo

Il valsassinese nella mattinata do oggi è stato condotto presso il Tribunale di Lecco per il giudizio direttissim. Il  Giudice, nel convalidare l’arresto, ha disposto la rimessa in libertà dell’indagato che ora è sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora.