Attualità
Polemica social

Zangrillo e il selfie incriminato: "La mascherina all'aperto non serve"

Un selfie pubblicato su Instagram e scatta la polemica.

Zangrillo e il selfie incriminato: "La mascherina all'aperto non serve"
Attualità 13 Giugno 2021 ore 14:03

Ancora una volta Zangrillo fa parlare di sé e questa volta è un selfie senza mascherina a scatenare tutto: "All'aperto non serve".

Zangrillo scatta un selfie senza mascherina: "All'aperto non serve"

Alberto Zangrillo, originario di Missaglia e medico di fiducia di Silvio Berlusconi, ha fatto spesso parlare di sé per alcune dichiarazioni fatte soprattutto in questo anno di emergenza covid. Questa volta, come riportano i colleghi di primamerate, a far discutere è un selfie pubblicato sulla sua pagina Instagram senza mascherina. "Outdoor mode for sane people", tradotto "modalità all'aperto per le persone sane". Un incitamento, quindi quello di Zangrillo, a non indossare la mascherina quando ci si trova all'aperto. Ecco quindi che scatta la polemica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alberto Zangrillo (@albertozangrillo)

Nonostante tutto, l'obbligo c'è

Le polemiche stanno a zero. Infatti, nonostante tutto quello che potrebbe dire Zangrillo sui suoi social, l'obbligo di indossare la mascherina permane. Infatti, come scritto anche nell'articolo pubblicato questa mattina sul passaggio in zona bianca a partire da domani, tra le regole permane quello di indossare la mascherina sia al chiuso sia all'aperto.