Attualità
Restyling

Villa Gomes, lungolago e lungofiume: lavori in corso a Lecco

Interventi in diverse zone della città

Villa Gomes, lungolago e lungofiume: lavori in corso a Lecco
Attualità Lecco e dintorni, 21 Giugno 2021 ore 14:08

Villa Gomes, lungolago e lungofiume: lavori in corso a Lecco.

Lavori in corso a Lecco

Nella splendida villa di Maggianico  gli interventi prevedono la rimozione delle piastrelle in cemento, dei pannelli in polistirolo, degli elementi spessorati; la pulizia di tutta la copertura e rimozione di terra e foglie; la stesura a rullo manuale dell'impermeabilizzante; il posizionamento del doppio elemento di spessorati; la pulizia e riposizionamento delle piastrelle e infine pulizia del bordo del terrazzo.

In corso anche i lavori di manutenzione delle ringhiere del lungolago: dalla località Caviate fino all'imbarcadero, sostituzione delle barre rotte o piegate e riverniciatura completa. La verniciatura del parapetto è proseguita sul lungofiume, nel tratto compreso tra il ponte Kennedy e il ponte Visconti e in quello dal ponte Visconti all'Isola Viscontea.

Un lavoro di manutenzione necessario sia per preservare il parapetto dallo stato di deterioramento causato dagli agenti atmosferici sia per garantire il decoro urbano della nostra passeggiata affacciata sul lago e sull'Adda.

Sempre sul lungolago sono state  riverniciate le panchine di metallo e  sono iniziati negli scorsi giorni i lavori di sostituzione di tutte le doghe delle panchine in legno del lungolago dal monumento ai Caduti sino alla Caviate. Le doghe ancora in buono stato, dal punto di vista strutturale, saranno rigenerate e utilizzate su altre panchine che necessitano di sostituzione.

Nell'area giochi del monumento ai Caduti il Comune ha  proceduto alla rimozione della vecchia pavimentazione anti-trauma, ormai usurata, e alla posa in opera di nuova pavimentazione, al fine di garantire giochi sicuri per i più piccoli. Allo stesso tempo attenzione anche ai pedoni: si è proceduto all'allargamento del marciapiede di Lungo Lario Isonzo, per garantire uno spazio più sicuro e decoroso, pronto anche per accogliere in sicurezza i turisti (spazio bus) e consentire a tutti di camminare.

Ulteriori interventi al verde sono appena iniziati, infine, negli spazi erbosi in piazza Stoppani e, di fronte, al monumento ai Marinai, dove saranno realizzate aiuole fiorite.