Menu
Cerca
Lecco

Un Fondo in ricordo di Bianca Brambilla e Edi Sala a sostegno della scuola

Questa sera alle 18.30 Messa di Suffragio nella Basilica di S. Nicolò.

Un Fondo in ricordo di Bianca Brambilla e Edi Sala a sostegno della scuola
Attualità Lecco e dintorni, 14 Maggio 2021 ore 08:42

A due anni dalla scomparsa, la Fondazione don Giovanni Brandolese ha deciso di rendere omaggio alla storica preside della Scuola Secondaria di I grado M.Kolbe di Lecco Bianca Brabmilla sostenendo la domanda della famiglia Sala per la creazione di un fondo volto a garantire adeguato sostentamento alle famiglie e agli operatori delle scuole paritarie e a supportare “Compiti point” fondato nel 2009 in via Quarto a Lecco.

Un Fondo in ricordo di Bianca Brambilla e Edi Sala a sostegno della scuola

“Tutta la città ha nel cuore Bianca che ha sempre svolto il ruolo di insegnante e preside con dedizione, passione ed entusiasmo – spiega Plinio Agostoni, Presidente della Fondazione don Giovanni Brandolese – Siamo onorati di aver potuto supportare la famiglia nella creazione di un fondo che porta avanti i valori e i progetti cari a Bianca. Un’azione concreta che nel solco del lavoro svolto da una grande donna e amica ha ispirato la Fondazione che vuole aprirsi a nove sfide e essere un punto di riferimento per il mondo della scuola”.

Attraverso il Fondo verranno assegnate borse di studio a studenti meritevoli, erogati incentivi alle famiglie in difficoltà e, in particolare, si cercherà di dare nuova linfa al “Compiti point”, centro specialistico per i disturbi dell’apprendimento e le difficoltà scolastiche”.

La figlia Anna Sala

“Con questa iniziativa non solo rendiamo omaggio alla memoria di nostra mamma ma portiamo avanti un suo grande desiderio, aiutare le famiglie in difficoltà sostenendo il diritto alla libertà di scelta scolastica. Un desiderio sempre tenuto vivo anche da mio padre che è stato a fianco della mamma in ogni momento – spiega Anna Sala, figlia di Bianca e Edi - Io e i miei tre fratelli siamo cresciuti credendo fortemente nella libertà di educazione e nell’alleanza educativa tra scuola e famiglia. Grazie all’aiuto della Fondazione Brandolese e di alcuni amici dei nostri genitori il fondo diventa realtà ed è per noi una grande gioia”.

Il primo obiettivo del Fondo sarà di sostenere il doposcuola della Kolbe e il Compiti Point affinché più ragazzi possano usufruire di questo prezioso servizio. “La creazione del Fondo presso la Fondazione - conclude Agostoni - rappresenta un allargamento della gamma di iniziative che la Fondazione mette in campo per sostenere il valore della libertà di educazione”.

L’annuncio della creazione del fondo verrà dato questa sera alle 18.30 durante la S.Messa di Suffragio nella Basilica di S. Nicolò.