Attualità
Sponsorizzato

Tumori cutanei non melanoma: la prevenzione è fondamentale

Intervista al dottor Davide Strippoli, dermatologo alla Clinica San Martino di Malgrate

Tumori cutanei non melanoma: la prevenzione è fondamentale
Attualità 06 Dicembre 2022 ore 08:00

Il tumore cutaneo inizia quando le cellule “sane” che compongono la pelle cambiano e crescono in maniera incontrollabile, formando una massa. Un tumore cutaneo può essere maligno o benigno: il primo può crescere e diffondersi in altre parti del corpo, mentre il secondo può crescere ma non si diffonderà a distanza. I tumori cutanei più frequenti (non melanomi) sono il carcinoma/epitelioma basocellulare (o basilioma o a cellule basali) e il carcinoma/epitelioma spinocellulare (o spinalioma o a cellule spinose), che originano dai corrispettivi strati dell’epidermide. 

Su questo argomento abbiamo intervistato il dottor Davide Strippoli, dermatologo presso Clinica San Martino di Malgrate.

Il dottor Davide Strippoli, dermatologo presso la Clinica San Martino di Malgrate

Dottor Strippoli, quali sono i maggiori fattori di rischio dei tumori cutanei non melanoma? 

“Principalmente quelli legati alle foto esposizione cutanea cronica, radiazioni UV, infezioni virali da HPV per carcinomi delle mucose e delle zone genitali. Il fototipo spesso condiziona le insorgenze di tumori, i fototipi chiari sono maggiormente a rischio”.

Quali sono le cure? 

“Per i carcinomi più superficiali, i cosiddetti in situ (che interessano lo strato superficiale dell’epidermide), oggi abbiamo la possibilità di utilizzare terapie non chirurgiche: la terapia fotodinamica o farmaci chemioterapici ad azione topica. Per i tumori cutanei più invasivi e di maggiori dimensioni, la chirurgia è l’unica terapia che permette la guarigione. Per i carcinomi spino cellulari, andrà poi fatto un adeguato follow-up con controlli clinici e strumentali”.

Dottore, parliamo di prevenzione: cosa si può fare? 

“La prevenzione è fondamentale e va attuata come prevenzione primaria con campagne educazionali di prevenzione già a partire dalla prima fascia d’età. Fondamentale è anche la prevenzione secondaria, effettuando una visita dermatologica all’anno, oppure seguendo le indicazioni dello specialista in base alla storia clinica del paziente”. 

Per informazioni e prenotazioni è possibile consultare il sito di Clinica San Martino www.clinicasanmartino.it e chiamare il Cup allo 03411695111. 

(Direttore Sanitario Dottor Alessandro Rampa iscritto all’Albo Provinciale dei Medici Chirurghi di LECCO n. 00341)

Seguici sui nostri canali