Attualità
Grande traguardo

Torre De' Busi , la signora Innocentina ha spento ben 105 candeline

Non è soltanto la cittadina più longeva del Comune di Torre De’ Busi, ma di tutta la Valle San Martino

Torre De' Busi , la signora Innocentina ha spento ben 105 candeline
Attualità 14 Novembre 2021 ore 10:59

105 candeline... e non sentirle. La torrebusina «Centina» (di nome e di fatto) ha tagliato, nella giornata di venerdì 12 novembre 2021, il traguardo dei 105 anni.

105 candeline per la torrebusina Innocentina

Nata il 12 novembre del 1916, la signora Innocentina Alborghetti, non è soltanto la cittadina più longeva del Comune di Torre De’ Busi, ma di tutta la Valle San Martino. Nata a San Gottardo, ultima di una famiglia di otto fratelli, trasferitasi a Calolzio si sposò nel 1943 con Arialdo Bonanomi, commerciante di bestiame, andando poi ad abitare a Monte Marenzo. Negli anni 50 un altro trasloco a Calolzio, dove rimase fino al 1984, anno del trasferimento a Favirano nella sua attuale dimora. La sua è stata una vita piena da casalinga e madre di tre figli, Angelo, Giuseppina e Giampietro.

Gli auguri istituzionali

Nel pomeriggio di sabato, nonna Innocentina ha ricevuto la visita del Sindaco Eleonora Ninkovic, che ha voluto portarle di persona gli auguri di tutta la comunità e dell’Amministrazione comunale per l’importante traguardo raggiunto.

105-candeline-torre-de-busi

Una giornata tutta dedicata a lei

Insieme alla prima cittadina, nonna Centina ha ricevuto anche i consiglieri Mariangela Rosa e Oscar Perego, il capogruppo degli Alpini di Sogno Andrea Meoli, il medico Giovanni Locatelli e la maestra Cinzia Balossi che per l’occasione ha consegnato un bellissimo regalo realizzato dai bambini della scuola primaria: un bellissimo giglio di carta, nei cui petali ogni bambino ha inserito un disegno e un piccolo pensiero per questa giornata speciale.

105-candeline-torre-de-busi

Un compleanno in "restrizione", ma comunque speciale

«Abbiamo sentito tutti i comuni della Valle – spiega il Sindaco – e solo Calolziocorte ha un centenario di 102 anni. Innocentina è unica e siamo contenti sia una nostra concittadina. A causa delle restrizioni per il covid, non abbiamo potuto festeggiarla in tanti come abbiamo fatto per i 100 anni, ma abbiamo voluto comunque essere presenti. A lei e tutti i suoi cari un caloroso abbraccio di buon compleanno».

8 foto Sfoglia la gallery

Luca De Cani

LEGGI ANCHE L'unica farmacia del paese non aderisce alla campagna vaccinale e l'Ats la chiude. Utenti senza servizio