Attualità
Barzio

Tensostruttura di via Provinciale: via libera al progetto preliminare da oltre un milione di euro

L'obiettivo: lavori conclusi entro la prossima estate

Tensostruttura di via Provinciale: via libera al progetto preliminare da oltre un milione di euro
Attualità Valsassina, 16 Giugno 2022 ore 17:01

La Giunta  di Barzio diretta dal sindaco Giovanni Arrigoni Battaia ha approvato il progetto preliminare (a breve il definitivo) per il rifacimento della tensostruttura di via Provinciale.

Tensostruttura di via Provinciale: via libera al progetto preliminare da oltre un milione di euro

Stiamo parlando di un progetto da oltre un milione di euro (400mila finanziati da Regione Lombardia), che prevede due lotti: il primo da 900mila euro per la realizzazione della nuova struttura in legno e acciaio; il secondo, da 145mila euro per le modifiche e la messa in sicurezza degli argini del torrente Fiumetta, oltre che per la posa degli impianti termico e solare fotovoltaico.

“La tensostruttura è destinata a diventare una struttura strategica per Barzio, ciò significa che non sarà solo un luogo adatto per ospitare eventi e manifestazioni in tutti i peridi dell’anno, ma anche un punto di riferimento in caso di emergenze - spiega il sindaco - I costi elevati dell’intervento dipendono anche da questo elemento. Infatti, alla semplice struttura coperta, andranno ad aggiungersi alcuni locali accessori come bagni, deposito e locale utilizzabile a cucina. Non bisogna poi scordare che l’attuale situazione internazionale ha comportato un notevole aumento delle materie prime e pure ritardi nelle consegne dei materiali. Fatto, quest’ultimo, che potrebbe incidere negativamente sui tempi di realizzazione dell’opera”. 

L'obiettivo: lavori conclusi entro la prossima estate

La speranza dell’Amministrazione comunale sarebbe di veder conclusi i lavori entro la prossima estate, ma le incognite sono ancora troppe per poter fornire un crono-programma certo.

“Sarebbe positivo anche solo poterla utilizzare per le manifestazioni, completando in seguito le opere accessorie. Dobbiamo augurarci che la situazione migliori”, prosegue Arrigoni Battaia, che aggiunge: “Dopo l’approvazione del progetto preliminare e definitivo, il passo successivo è l’ottenimento dagli enti superiori delle necessarie autorizzazioni ed a seguire l’affidamento dell’incarico per la stesura del progetto esecutivo. Ultimata questa fase, si stima a metà ottobre, potremo partire con i bandi di gara”.

LEGGI ANCHE Concenedo: dopo l'area area fitness Comune in campo per il chiosco

Lavori del ponticello ai Noccoli

In attesa di dare il via a questa importante opera, in Comune è tutto pronto per dare il via a un altro intervento atteso da tempo: il rifacimento del ponticello ai Noccoli, che dalla strada antistante il Palazzetto dello sport conduce all’area dei campi da tennis.

 

“La gara di appalto è stata chiusa e i lavori potranno essere avviati a breve. Attenderemo comunque la fine della stagione estiva per non creare disagi agli utenti di quest’area - spiega, infine, il primo cittadino - Il nuovo ponticello sarà carrabile con portata adeguata a sopportare il passaggio dei veicoli, inoltre avrà un passaggio pedonale. Questa struttura potrà essere utile durante la stagione invernale, ma anche in vista del prolungamento della pista ciclabile che dal fondovalle salirà in Altopiano. L’opera sarà finanziata con fondi derivanti dal PNRR per un totale di 100mila euro”

 

In attesa di dare il via a questa importante opera, in Comune è tutto pronto per dare il via a un altro intervento atteso da tempo: il rifacimento del ponticello ai Noccoli, che dalla strada antistante il Palazzetto dello sport conduce all’area dei campi da tennis.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter