Attualità
Sicurezza

Telecamere nei parchi: il progetto del Comune di Lecco

Il Comune aderisce al bando regionale per implementare la videosorveglianza a Villas Gomes e nel parco di  Belledo

Telecamere nei parchi: il progetto del Comune di Lecco
Attualità Lecco e dintorni, 21 Aprile 2022 ore 14:19

Il Comune di Lecco, nell’ambito del vigente “Patto per la sicurezza” sottoscritto nel 2019 con Prefettura di Lecco, Regione Lombardia, Provincia di Lecco e i Comuni limitrofi, ha aderito al bando di cofinanziamento di Regione Lombardia, presentando un progetto del valore complessivo di 141.000 euro, finalizzato alla realizzazione di 8 nuove postazioni di videosorveglianza fissa, composte in totale da 15 telecamere che saranno installate all’interno dei parchi cittadini di Villa Gomes a Maggianico e di Belledo in via Monsignor Polvara.

Telecamere nei parchi: il progetto del Comune di Lecco

Accanto all'installazione di questi nuovi impianti è  prevista anche l'acquisizione di una telecamera mobile, che possa essere impiegata nei parchi pubblici ancora non videosorvegliati, consentendo il controllo visivo in diretta dell’area, per svolgere attività di prevenzione e repressione di illeciti anche in materia di abbandoni rifiuti, decoro urbano, oltre che per accertare esposti e segnalazioni di cittadini.

Il vicesindaco

"Elevare gli standard di sicurezza urbana è da sempre una delle mission del corpo di Polizia Locale del Comune di Lecco - afferma il vicesindaco e assessore alla Coesione sociale del Comune di Lecco Simona Piazza -. Il bando promosso da Regione Lombardia rappresenta un’occasione per ampliare il già ricco sistema di videosorveglianza cittadino, finalizzato al monitoraggio delle aree sensibili della città, e servirà a coprire due parchi molto frequentati da cittadini e turisti di diverse fasce d'età".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter