LECCO

Taglio a bordo strada: il calendario dei nuovi interventi

Taglio a bordo strada: il calendario dei nuovi interventi
Attualità Lecco e dintorni, 15 Luglio 2021 ore 15:01

Dalla prossima settimana e fino al 17 agosto sarà effettuato il secondo intervento di taglio a bordo strada, dopo il primo effettuato fra aprile e maggio. Saranno interessati tutti i rioni della città, a partire da lunedì 19 luglio da Chiuso. L'ultima zona della città attenzionata sarà il centro di Lecco, in programma il 17 agosto.

Taglio a bordo strada: il calendario dei nuovi interventi

 

Di seguito il calendario completo:

  • 19 luglio / Chiuso
  • 20 e 21 luglio / Maggianico alta
  • 22 luglio / Belledo
  • 26 luglio / Maggianico bassa (Rivabella) e Pescarenico
  • 27 luglio / Germanedo
  • 28 e 29 luglio / Acquate
  • 2, 3, 4 e 5 agosto / Bonacina, San Giovanni, Laorca e Rancio
  • 9 agosto / Castello
  • 10 agosto / Pescarenico
  • 11-12 agosto / Santo Stefano
  • 16 agosto / Lungolago Malpensata
  • 17 agosto / Lecco centro

Silea, incaricata delle operazioni, effettua gli interventi di taglio dal lunedì al giovedì, mentre venerdì e sabato si occupa di recuperare i tagli eventualmente non realizzati a causa della pioggia e della pulizia delle strade post taglio, che avviene entro massimo 2 giorni dal taglio, soprattutto lungo i sentieri pedonali e le scalette, non direttamente accessibili dai mezzi.

"È evidente - sottolinea l'assessore alla Cura della città e lavori pubblici Maria Sacchi - come siano ricresciute a bordo strada erbe di vario tipo, pertanto come già previsto e programmato, dalla prossima settimana partiremo con il secondo intervento, con un calendario che, sulla base delle condizioni meteorologiche, potrà subire modifiche. Come già indicato, Silea ha 48 ore di tempo dal taglio per raccogliere i residui.

Invito i cittadini a segnalare a manutenzione@comune.lecco.it eventuali disfunzioni o zone non raggiunte, così come ringrazio tutti i coloro i quali intervengono sulle erbacce presenti sui muri di proprietà, azioni che ho visto effettuare da diversi, contribuendo in modo attivo al decoro della nostra città".