Attualità
Varenna

Successo per l'8 marzo a Villa Monastero

Ben 102 persone, la maggior parte donne, hanno visitato la Villa; particolarmente apprezzata la visita guidata alla Casa Museo, a cura del Conservatore Anna Ranzi.

Successo per l'8 marzo a Villa Monastero
Attualità Lago, 09 Marzo 2022 ore 16:37

Grande successo per l’iniziativa della Provincia di Lecco, che martedì 8 marzo, in occasione della Giornata internazionale della donna, ha offerto a tutte le donne la possibilità di visitare gratuitamente Villa Monastero a Varenna. Ben 102 persone, la maggior parte donne, hanno visitato la Villa; particolarmente apprezzata la visita guidata alla Casa Museo, a cura del Conservatore Anna Ranzi.

Successo per l'8 marzo a Villa Monastero

La visita si è concentrata sulle figure femminili che hanno abitato Villa Monastero nel corso della sua storia, in particolare le monache del monastero di Santa Maria, le gentildonne della famiglia Mornico, la nobildonna Carolina Maumari legata a vincoli di parentela con i Manzoni, Rosa Curioni De Marchi che, con suo marito, il naturalista e filantropo Marco De Marchi, scelse di destinare la Villa per il pubblico utilizzo e lasciò la maggior parte dei suoi averi e delle sue proprietà a diposizione di tutti. E’ stata poi ricordata la presenza della moglie di Enrico Fermi, il premio Nobel a cui è dedicata la Scuola italiana di Fisica che da più di 60 anni è presente con i propri corsi estivi a Villa Monastero.

8 marzo villa monastero (3)
Foto 1 di 9
8 marzo villa monastero (2)
Foto 2 di 9
8 marzo villa monastero (1)
Foto 3 di 9
8 marzo villa monastero (6)
Foto 4 di 9
8 marzo villa monastero (5)
Foto 5 di 9
8 marzo villa monastero (4)
Foto 6 di 9
8 marzo villa monastero (3)
Foto 7 di 9
8 marzo villa monastero (2)
Foto 8 di 9
8 marzo villa monastero (1)
Foto 9 di 9

“Questa iniziativa - commenta la Consigliera delegata a Turismo, Cultura e Villa Monastero Fiorenza Albani - è stata la prima di un fitto calendario di eventi che abbiamo predisposto per soddisfare gli svariati interessi dei visitatori, dai bambini agli adulti, nell’arco di tutta la stagione. Il nostro obiettivo è far conoscere ancora di più Villa Monastero ai cittadini della nostra provincia e ai turisti provenienti dall’Italia e dal Mondo”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter