Attualità
Valmadrera

Sant'Antonio: piazza gremita di amici a 4 zampe…e non solo

Una dozzina gli animali presenti, insieme ai loro padroni e padroncini. Cani, gatti ma non solo: anche due simpatici canarini e addirittura due pesciolini rossi.

Sant'Antonio: piazza gremita di amici a 4 zampe…e non solo
Attualità 17 Gennaio 2023 ore 19:06

Nata dal parroco valmadrerese don Isidoro Crepaldi e portata avanti dai ragazzi dell’oratorio, l’idea di organizzare un concorso per premiare  l’animale più “bello, simpatico e originale” si è concretizzata oggi, mercoledì 17 gennaio 2023, giorno di Sant'Antonio, per la prima volta a Valmadrera, riscuotendo un discreto successo e attirando i cittadini, nonostante la minaccia incombente di pioggia.

LEGGI ANCHE Sant'Antonio: gli Alpini tornano in Casa di Riposo per portare doni agli anziani

Sant'Antonio: piazza gremita di amici a 4 zampe…e non solo

Una dozzina gli animali presenti, insieme ai loro padroni e padroncini. Cani, gatti ma non solo: anche due simpatici canarini e addirittura due pesciolini rossi.

A fare da giuria Arianna Riva e Filippo Panzeri. Questi i criteri da giudicare: bellezza, affetto nutrito per il padrone (nel caso dei cani) e abilità particolari dell’animale.

Ad uno ad uno sono stati chiamati i vari animaletti: Batuffolo, Briciola, Spritz, Zeudi, Mia, Tommy…e i loro padroni hanno riferito le loro peculiarità, perché, come ha detto don Isidoro: "Ogni animale ha il suo temperamento, il suo carattere, proprio come noi esseri umani". Il parroco ha poi confessato di essere egli stesso un amante degli animali, in particolare dei cani. Intanto i giudici ascoltavano e osservavano il colore degli occhi, la morbidezza del pelo e altri dettagli.

Dopo la sfilata, mentre i giudici si sono ritirati a deliberare, il parroco ha richiamato all’attenzione i presenti, per rivolgere a Sant’Antonio e al Signore la preghiera di ringraziamento per il creato: "Sant’Antonio amava gli animali – ha ricordato don Isidoro – essi, proprio come noi uomini, sono degli strumenti della divina Provvidenza. Gli animali posseggono uno spirito di vita: sono animali proprio in quanto “animati” da questo spirito".

 I vincitori del concorso

Finita la benedizione, i giudici sono comparsi con il verdetto finale: a tutti i partecipanti, fuorché i finalisti, è stato dato un premio di consolazione, consistente in simpatici giocattolini per i propri animaletti, oltre alla tradizionale mela di Sant’Antonio. Infine sono stati decretati i vincitori: terzi classificati la coppia di canarini, Lili e Max; al secondo posto il cane Leone e al primo posto il simpatico gattino Tommy, che ha ben pensato di arrampicarsi sulle spalle della sua padrona per mettersi ben in posa per la foto.

gatto Tommy
Foto 1 di 3

Il gatto Tommy

canarni
Foto 2 di 3

I canarini Lili e Max

cagnolino leone
Foto 3 di 3

ll cagnolino Leone

Tutte le foto

WhatsApp Image 2023-01-17 at 18.50.19
Foto 1 di 7
WhatsApp Image 2023-01-17 at 18.51.04
Foto 2 di 7
WhatsApp Image 2023-01-17 at 18.51.06 (1)
Foto 3 di 7
WhatsApp Image 2023-01-17 at 18.51.06
Foto 4 di 7
WhatsApp Image 2023-01-17 at 18.51.07
Foto 5 di 7
WhatsApp Image 2023-01-17 at 18.51.08
Foto 6 di 7
WhatsApp Image 2023-01-17 at 18.51.25
Foto 7 di 7

Federica Rota

Seguici sui nostri canali