Attualità
Lecco

Rischio incendi: concerto di Ron spostato dai Piani d'Erna a Piazza Garibaldi

Niente più musica in quota: l'artista salirà sul palco in piazza Garibaldi alle 21

Rischio incendi: concerto di Ron spostato dai Piani d'Erna a Piazza Garibaldi
Attualità Lecco e dintorni, 14 Luglio 2022 ore 16:18

Rischio incendi: Concerto di Ron spostato dai Piani d'Erna a Piazza Garibaldi. La tanto attesa esibizione gratuita in quota domani, venerdì 15 luglio 2022, non ci sarà, ma la grande musica dell'artista non mancherà di infiammare (almeno dal punto di vista metaforico) il cuore dei lecchesi.

LEGGI ANCHE Siccità, situazione drammatica: Lago ai minimi storici

Rischio incendi: concerto di Ron spostato dai Piani d'Erna a Piazza Garibaldi

Oggi, giovedì 14 luglio 2022, il  Comune di Lecco ha comunicato comunica che si è reso necessario un cambio di location (e conseguentemente di orario) dell’evento.

L'avviso del Comune

L’Amministrazione comunale, dopo un confronto tempestivo con le autorità di pubblica sicurezza e in particolare con il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, ha convenuto fosse più prudente lo spostamento dell’evento musicale in piazza Garibaldi con inizio alle ore 21.

LEGGI ANCHE Crisi idrica: ma non dovevamo risparmiare acqua? Il video delle aiuole comunali annaffiate... di notte

Alzata la soglia di attenzione in prossimità di aree boschive

Ciò in ragione delle particolari condizioni meteorologiche delle ultime settimane.

Il clima estremamente secco e il rischio di incendi anche in località montane hanno infatti alzato la soglia di attenzione in prossimità di aree boschive, con l'obiettivo di prevenire situazioni di pericolo.

CLICCA QUI PER LEGGERE I BOLLETTINO DELLA PROTEZIONE CIVILE

L’assessore all’Attrattività territoriale del Comune di Lecco Giovanni Cattaneo

“Ringraziamo Ron e i musicisti che lo accompagnano per la loro disponibilità a questo cambio di luogo e orario – commenta l’assessore all’Attrattività territoriale del Comune di Lecco Giovanni Cattaneo –. Facendo di necessità virtù, la scelta di piazza Garibaldi permetterà a più persone di godere della musica di questo grande artista”.

I rimborsi

Coloro che avessero acquistato i biglietti di andata e ritorno della funivia saranno rimborsati automaticamente sulla stessa carta utilizzata per il pagamento.

 

L’accesso a piazza Garibaldi sarà libero fino ad esaurimento dei posti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter