Attualità
Buone notizie

Pnrr: nel Lecchese maxi finanziamento contro le perdite d'acqua

Solo 11 interventi del centro nord sono risultati assegnatari del finanziamento

Pnrr: nel Lecchese maxi finanziamento contro le perdite d'acqua
Attualità Lecco e dintorni, 05 Settembre 2022 ore 11:53

Straordinario risultato del territorio della Provincia di Lecco con l’assegnazione all’Ufficio d’ambito di Lecco di un finanziamento PNRR di 17,8 milioni di euro per la riduzione delle perdite nelle reti di distribuzione dell’acqua. Il risultato è reso ancora più straordinario dalla considerazione che almeno il 40% delle risorse era destinato alle Regioni del Mezzogiorno, al punto che solo 11 interventi del centro nord sono risultati assegnatari del finanziamento tra cui 3 degli 11 ATO lombardi partecipanti al bando (oltre a Lecco, Bergamo e Monza e Brianza).

Pnrr: nel Lecchese maxi finanziamento contro le perdite d'acqua

Il successo si fonda sull’attenzione all’obiettivo di riduzione delle perdite che l’Ufficio d’ambito di Lecco ha costantemente richiesto alla società Lario Reti Holding fin dall’affidamento ventennale del servizio idrico integrato con l’approvazione del primo piano di ricerca e riduzione delle perdite e di verifica della pressione in rete di acquedotto, previsto dalla convenzione di gestione, già nel luglio 2018. Fondamentale per l’acquisizione del finanziamento è però anche il percorso intrapreso di estensione della durata dell’affidamento che ha consentito di candidare un progetto avente le caratteristiche per essere finanziato.

Il Presidente dell’Ufficio d’ambito di Lecco Marco Domenico Bonaiti

“Vorrei dunque condividere il merito di questo importante risultato con tutti gli attori che l’hanno reso possibile: i Comuni e la Provincia che, con grande senso di responsabilità e lungimiranza hanno approvato le decisioni fondamentali e condiviso le strategie di riorganizzazione del servizio idrico integrato, la società  Lario Reti Holding   per il supporto tecnico e l’impegno organizzativo strumentali al miglioramento della gestione, gli utenti che con il puntuale pagamento delle bollette dimostrano di riconoscere l’importanza dell’acqua e delle azioni necessarie a fruirne preservandola. Ma soprattutto, in qualità di Presidente dell’Ufficio d’ambito, l’Azienda speciale della Provincia di Lecco che ha approvato e candidato il progetto ed è beneficiaria del finanziamento, ringrazio gli Amministratori e i dipendenti per la dedizione e le capacità sempre dimostrate. A tutti gli attori è ora richiesto analogo impegno per portare a compimento i processi avviati, conseguire target e milestone del progetto finanziato e monitorarne la sua piena attuazione. Buon lavoro, rafforzati dalla bontà dei risultati ad oggi raggiunti.”

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter