Attualità
Festa a Palazzo Bovara

Pallavolo Picco Lecco premiata in Comune per la stupenda promozione in serie A2

Torri: "Ho ammirato in voi un entusiasmo che in tanti anni di sport, ho visto raramente"

Pallavolo Picco Lecco premiata in Comune per la stupenda promozione in serie A2
Attualità Lecco e dintorni, 24 Maggio 2022 ore 19:44

"Questo sogno diventerà presto realtà". Ha aperto così, il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni, la cerimonia di premiazione che ha visto protagoniste nel pomeriggio di oggi, martedì 24 maggio 2022, all'interno della sala consigliare del Municipio, le atlete della Pallavolo Lecco Alberto Picco, neo-promosse in serie A2.

LEGGI ANCHE Pallavolo Picco Lecco fa fiorire di nuovo il Bione

Pallavolo Picco Lecco premiata in Comune

Solo la scorsa domenica 15 maggio, le biancorosse, dopo aver compiuto una vera e propria impresa, contro la Pallavolo Capo d'Orso Palau erano state accolte da due ali di folla in festa al loro ritorno nel piazzale del Palataurus a Lecco.
Presenti alla cerimonia, oltre al primo cittadino Mauro Gattinoni e all'assessore allo Sport del Comune di Lecco Emanuele Torri, tutte le 12 atlete lo staff tecnico al gran completo, il presidente della Picco, Dario Righetti e l'amministratore di Acciaitubi S.p.A., main sponsor della prima squadra biancorossa, Marco Berera.

A fare gli onori di casa e ad accogliere la delegazione biancorossa è stato proprio Gattinoni: "Benvenute in questo luogo, che è spesso teatro di momenti importanti, occasioni uniche che vale la pena ricordare, come il risultato che avete ottenuto portando in alto, nello sport ai più alti livelli, il nome della nostra città".

Martina Bracchi e sullo sfondo Arianna Lancini e Noemi Marsengo

Il primo cittadino ha poi ricordato come ogni anno la città di Lecco, grazie soprattutto ai risultati sportivi ottenuti in tutti quegli sport meno visibili, ma comunque importanti, sia rientrata sempre tra l'8° e il 15° posto (su oltre 100 capoluoghi di provincia) della classifica per indice di sportività: "è un segno positivo e molto importante. - ha ricordato - poiché dopo aver conosciuto la vostra realtà sportiva, ho visto in voi come il vostro sport sia soprattutto educazione, fare squadra e un esempio per i giovani. Per questo motivo, stiamo lavorando duramente per far si che questo sogno possa diventare reale, e tributare a voi l'orgoglio di un'intera città".

Entusiasmo raro

Al coro dei complimenti, ha voluto unirsi anche l'assessore allo Sport lecchese, Emanuele Torri, assiduo frequentatore e tifoso delle partite casalinghe della Picco Lecco: "Ho ammirato in voi un entusiasmo che in tanti anni di sport, ho visto raramente. Vedere esplodere così un palazzetto è stato uno spettacolo difficile da dimenticare, un’emozione unica".

Dario Righetti

L'assessore ha poi rivolto un ringraziamento particolare al presidente del sodalizio, Dario Righetti, e al coach, Gianfranco Milano, per il grande lavoro fatto e condotto magistralmente con un occhio di riguardo però ai tre valori fondamentali sulla quale la Pallavolo Picco Lecco è stata fondata nel lontano 1971: Famiglia, Scuola e Pallavolo.
"Ho avuto modo di toccare con mano - spiega Torri - che non si tratta di un semplice slogan, ma di parole che generano un cambiamento e una crescita nei ragazzi. Sapere che oltre 200 giovani atlete screscono e cresceranno dentro questa prospettiva è rincuorante per tutti". Una prospettiva che negli anni ha lasciato il segno, con tantissime atlete che hanno varcato la soglia del palazzetto del Bione e, nel momento dei saluti ci hanno lasciato un pezzo di cuore.

Il presidente premiato

Per conquistare un risultato così importante, ma soprattutto per poter continuare a sperare di viverlo, un ringraziamento particolare da parte del presidente Dario Righetti è andato agli sponsor, vere e proprie pedine di una scacchiera "territoriale" senza le quali, nulla sarebbe stato possibile: "Dedichiamo questo risultato - ha spiegato Righetti - a tutto il territorio e alla città di Lecco. È stato un successo di squadra, che ha messo in evidenza i nostri valori di serietà, divertimento, passione, impegno e sacrificio che da sempre condividiamo con il nostro main sponsor, Acciaitubi, e con tutti i nostri partner".

L'applauso di Marco Berera, Titolare di AcciaiTubi (Main Sponsor)

 

Il main sponsor

“Come main sponsor - ha risposto Marco Berera - non possiamo che essere soddisfatti per il traguardo raggiunto da queste 12 guerriere. Rinnoviamo anche per il prossimo anno il nostro impegno per la società, sperando che tanti altri industriali del nostro territorio che ne abbiano la possibilità si uniscano a noi in questo grande progetto”.

Il coach

La parola è poi passata al timoniere della delegazione biancorossa, il coach Gianfranco Milano: "Quest'anno è stato davvero tutto facile. Il gruppo ha sempre saputo comportarsi nei momenti di difficoltà e ad un certo punto della stagione ha deciso che doveva vincere il campionato. Lo ha fatto dimostrando grinta e determinazione soprattutto sentendosi supportata da tutti, a partire dai tifosi che ci hanno seguito anche in trasfert".

Gianfranco Milano

"Ora però - ha concluso Milano - abbiamo tra le mani questa importante possibilità di iscrivere la nostra squadra alla serie A. Spero che la città, l'Amministrazione e il territorio ci diano una mano in tal senso perchè è veramente un bene di tutti"

La capitana

Serena Zingaro

Anche la capitana, Serena Zingaro, fresca di riconferma nel roster biancorosso ha rimarcato come la chiave di volta per ottenere questo grande successo sia stato ancora una volta il gruppo: "Abbiamo creato un bellissimo collettivo che ci ha permesso di arrivare dove stiamo. Siamo orgogliose di essere qui e di avere rappresentato la città di Lecco fino in Sardegna".


La cerimonia si è poi conclusa con le tradizionali foto di rito e la consegna di alcuni riconoscimenti istituzionali al presidente Righetti, al coach Gianfranco Milano, all'aiuto allenatore Stefano Lullia e al team manager Giovanni Dossi, nonchè a tutte le dodici atlete biancorosse.

Dossi e Lullia

 

8 foto Sfoglia la gallery

Luca de Cani

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter