Attualità
zero emissioni

Morterone vince il bando “Infrastrutture di ricarica elettrica per enti pubblici 2022”

Morterone diventa il Comune d’Europa con la più alta concentrazione di stazioni di ricarica per auto, moto e bici.

Morterone vince il bando “Infrastrutture di ricarica elettrica per enti pubblici 2022”
Attualità Valsassina, 18 Luglio 2022 ore 17:20

Morterone vince il bando “Infrastrutture di ricarica elettrica per enti pubblici 2022” promosso da Regione Lombardia.

Morterone vince il Bando di Regione Lombardia

Grazie al supporto di eV-Now!, Morterone, il Comune più piccolo d’Italia, si è aggiudicato il bando “Infrastrutture di ricarica elettrica per enti pubblici 2022” promosso da Regione Lombardia con l’obiettivo di finanziare l’installazione di colonnine di ricarica pubbliche.

Diventa il Comune d’Europa con la più alta concentrazione di stazioni di ricarica

L’iniziativa, permetterà l’installazione di 5 stazioni di ricarica per e-bike universali ed un punto di ricarica rapida (in corrente continua) universale per auto elettriche. Quest’ultima, andrà ad aggiungersi a quella già presente presso l’eV-Chalet!, lo chalet informativo 100% sostenibile di Morterone, alimentata esclusivamente dall’energia fotovoltaica prodotta dall’infopoint stesso. Proprio grazie alle nuove strutture di ricarica, che verranno realizzate entro la prossima stagione estiva 2023, Morterone diventerà il Comune d’Europa con la più alta concentrazione di stazioni di ricarica per auto, moto e bici.

Soluzioni che rispettano i più alti standard tecnologici e di affidabilità

Come accaduto in passato con il progetto dell’eV-Chalet!, le scelte tecniche verteranno principalmente sull’impiego di soluzioni Made in Italy che rispettino i più alti standard tecnologici e di affidabilità, al fine di far diventare il Comune già certificato Electric Friendly, anche Bike Friendly.

42 nuovi punti di ricarica e-bikes

Il risultato del progetto saranno ben 42 nuovi punti di ricarica e-bikes in corrente continua (DC) e 20 punti di ricarica in corrente alternata (AC), che verranno distribuiti in 5 siti strategici da eV-Now! insieme al Comune e situati su tutto il territorio di Monterone, in particolare: l’eV-Chalet!, la Pro Loco - presso la quale sarà installata anche la wallbox per la ricarica rapida -, l’azienda agricola Costa dei Muli, la Trattoria di Morterone e il Rifugio Grande Faggio sul Palio.

Una soluzione che rispetta l'ambiente

Le nuove colonnine daranno così la possibilità a residenti e turisti di poter optare per la scelta di veicoli elettrici, sostenibili e non inquinanti, rispondendo in maniera concreta alla necessità di tutelare il Pianeta e l’ambiente naturalistico in cui sorge Morterone.

Un impegno verso l'ambiente e il territorio

Un impegno, quello verso l’ambiente e il territorio, che, grazie alla sinergia tra Comune, eV-Now! ed EOLO, ha permesso e permette tutt’ora di raccogliere e condividere i dati relativi alla produzione di energia rinnovabile e risparmio di CO2, di inviare al sistema nazionale i dati della stazione meteo e di aver portato agli abitanti connessione accessibile attraverso la copertura di due aree tramite Wi-Fi pubblico.

EV-Now! ha deciso, inoltre, di estendere il proprio supporto al Comune attraverso la donazione ed installazione di due defibrillatori DAE automatici.

In un anno risparmiate 9,16 tonnellate di CO2

La raccolta delle informazioni ed il relativo monitoraggio che verrà effettuata sulle stazioni di ricarica, si andrà a sommare all’attività di raccolta dati portata avanti da eV-Now! da ormai un anno sull’attività energetica dell’eV-Chalet!, che, da luglio 2021 a Luglio 2022 ha prodotto ben 1,3 MWh di energia, ed erogato ben 124 ricariche tra auto e bici, evitando l’emissione in atmosfera di ben 9,16 tonnellate di CO2. (Per ulteriori informazioni su eV-Chalet!)

Turismo a zero emissioni

Il Sindaco di Morterone, Avv. Dario Pesenti ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti del risultato che premia tenacia ed impegno di questi mesi, Morterone con questa nuova iniziativa viene incontro al crescente numero di cicloturisti e automobilisti “elettrici” che visitano a zero emissioni il nostro bel territorio”

"Un esempio per il resto d'Italia"

Daniele Invernizzi, Presidente di eV-Now! ha commentato: “Sosteniamo da sempre che in Italia abbiamo tutte le risorse giuste per essere leader in mobilità elettrica ed energia rinnovabile ed in questo contesto realtà proattive come Morterone inserite in una Regione, la Lombardia, che mira ad essere esempio per il resto d’Italia anche grazie a questi bandi cuciti su misura dei territori e con iniziative pionieristiche, rappresentano il perfetto laboratorio-dimostratore nella transizione energetica in atto”.

LEGGI ANCHE Costo dell’energia: "Serve il price cap o in autunno sarà bomba sociale"

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter