Menu
Cerca
Curiosità

Maxi sciame di api in centro Lecco: intervento dei Vigili del Fuoco

Sciamatura: questo il nome del fenomeno, ovvero quello della presenza di questi insetti sui muri delle case, sugli alberi, e a volta anche sulle automobili, che in questo periodo dell'anno non è inusuale vedere. 

Maxi sciame di api in centro Lecco: intervento dei Vigili del Fuoco
Attualità Lecco e dintorni, 04 Giugno 2021 ore 15:46

Intervento dei Vigili del Fuoco nella giornata di oggi, venerdì 4 giugno 2021 per un maxi sciame di api in centro Lecco. Gli insetti erano situati sulla facciata di un palazzo all'incrocio tra via Raffaelo e via Leonardo da Vinci.

Maxi sciame di api in centro Lecco: intervento dei Vigili del Fuoco

Il grosso sciame, con  centinaia di api ha attirato l’attenzione (e anche un po' la preoccupazione)  dei passanti che hanno subito chiamato i Vigili del Fuoco. Sono stati i pompieri a contattate un apicoltore  in grado di recuperare le api senza fare loro del male. Le api infatti sono insetti protetti ed è assolutamente vietato sopprimerle.

I pompieri hanno quindi cinturato la zona a protezione dei pedoni mentre il professionista si è occupato di recuperare tutte le api.  Sciamatura: questo il nome del fenomeno, ovvero quello della presenza di questi insetti sui muri delle case, sugli alberi, e a volta anche sulle automobili, che in questo periodo dell'anno non è inusuale vedere.

La sciamatura è il modo in cui si riproducono le famiglie di api (considerate come un super organismo non essendo i singoli individui in grado di sopravvivere da soli). La nuova colonia si forma quando l’ape regina lascia la famiglia d’origine con un nutrito numero di api operaie. In questo caso, le api si sono poi spostate per recarsi altrove.

In caso di avvistamento di un vero e proprio alveare, invece, è importante è evitare il contatto fisico e segnalare, come è stato fatto correttamente oggi a Lecco,  la presenza dell’alveare alle autorità competenti che interverranno con la rimozione  con tecniche specializzate nel prevenire la morte degli insetti, importanti per la sopravvivenza dell’ecosistema naturale.