Attualità
Lotta la virus

Mascherine all'aperto a Lecco: possibile ordinanza da venerdì

Vertice tra sindaco e prefetto e non è escluso che intervengano anche misure governative

Mascherine all'aperto a Lecco: possibile ordinanza da venerdì
Attualità Lecco e dintorni, 30 Novembre 2021 ore 07:31

Ritornano le mascherine all'aperto a Lecco: il Comune e la Prefettura  pensano ad una ordinanza da venerdì. La decisione verrà presa con tutta probabilità nella giornata di domani, mercoledì 1 dicembre 2021 quando il sindaco di Lecco Mauro Gattinoni incontrerà  il Prefetto Castrese de Rosa per fare il punto sull'emergenza Coronavirus sul nostro territorio.

Ritornano le mascherine all'aperto: Lecco pensa ad una ordinanza da venerdì

Diversi gli elementi che verranno valutati e che spingono verso il provvedimento: da una parte l'aumento dei contagi che in provincia di Lecco, nell'ultima settimana, sono cresciuti  del 54%. Dall'altra l'incognita della variante Omicron dalla quale è necessario proteggersi, anche attraverso le mascherine e non solo. "E' fondamentale vaccinarsi, fare la terza dose, perché come è successo in passato con altre varianti, abbiamo constatato che i vaccini ci hanno protetto. Quindi, lo ripeto, vacciniamoci" ha detto ieri il professor Alberto Mantovani, direttore scientifico dell'Istituto clinico Humanitas.

Non solo ma il grande afflusso in centro Lecco, dopo l'inaugurazione delle luminarie, delle proiezioni e della pista di pattinaggio, pesa senza dubbio sul piatto della bilancia, soprattutto in vista del fine settimana che prevede le tante manifestazioni organizzate per celebrare il patrono San Nicolò.

Per altro non è escluso che sul tema mascherine obbligatorie all'aperto e in luoghi affollati possano intervenire anche misure governative, che sono al momento in discussione, per rendere omogenea la comunicazione ed il comportamento dei cittadini sul territorio nazionale.

Misura adottata in diversi capoluoghi lombardi

Alcune delle più grandi città capoluogo lombarde (Milano, Bergamo e Varese) hanno deciso già disposto l'obbligo della mascherina anche all'aperto in alcune zone strategiche della città, quelle maggiormente frequentate e più affollate.

Milano le vie comprese nel provvedimento sono piazza Castello, largo Cairoli, via Dante, piazza Cordusio, via Orefici, via e piazza Mercanti, piazza del Duomo, Galleria e corso Vittorio Emanuele II e piazza San Babila.

Bergamo l'obbligo di mascherina all'aperto vigerà nelle principali vie dello shopping, dove si concentrano i mercatini natalizi e lungo tutto l’asse commerciale di Città Alta, da Colle Aperto fino a piazza Mercato delle Scarpe.

Varese la disposizione sarà in vigore nel centro città e lungo via G. Grandi, via Staurenghi, via G. Verdi, via Copelli, via S. Antonio, via Bizzozero, via Spinelli, via Medaglie D’Oro, viale Milano, piazzale Trieste, via Casula, piazza Trento, via Adamoli, via Dandolo, via Morazzone, via Parravicini. Ordinanza valida anche ai Giardini Estensi, nei luoghi turistici di Santa Maria del Monte e Schiranna – Lago di Varese.