Lotta al virus

Lombardia prima regione a superare l'80% di vaccinati. Lecco quasi al 90%

Sono ben 35 i paesi che hanno "sfondato il muro" del 90%

Lombardia prima regione a superare l'80% di vaccinati. Lecco quasi al 90%
Attualità Lecco e dintorni, 14 Settembre 2021 ore 12:56

"Oggi, martedì 14 settembre 2021 la Lombardia raggiunge l'obiettivo fissato dal commissario governativo per l'emergenza Covid, generale Figliuolo. Abbiamo infatti superato l'80% di vaccinazione completa della popolazione lombarda vaccinabile. Prima Regione in Italia a tagliare questo traguardo".  Ad ufficializzare il dato  sui vaccinati è il vicepresidente di Regione Lombardia Letizia Moratti 

Covid: la Lombardia prima regione a superare la soglia dell'80% di vaccinati

"Proseguono intanto le adesioni che nella nostra Regione hanno toccato la media dell'87%, con punte del 96% (per gli over 80), del 93% per gli over 60 e del 82% per la fascia tra i 12 e 29 anni - aggiunge l'assessore al Welfare Vacciniamoci tutti, insieme possiamo vincere".

LEGGI ANCHE Terza dose vaccino anti Covid: in Lombardia si parte il 20 settembre

Somministrazioni giornaliere per Regione

Somministrazioni per vaccino in Lombardia

vaccinati per vaccino

Prime e seconde dosi i Lombardia

Vaccinati per fasce d'età nella nostra Regione

Vaccinati per fasce d'età nella nostra Regione

Lecco è quasi al 90%

 

A "trainare" la Lombardia sono anche i dati della nostra provincia che si conferma, come ormai da mesi, quella con la percentuale più alta di vaccinati.  Secondo i dati aggiornati alle 5 di questa mattina l'89.35% della popolazione lecchese vaccinabile infatti ha ricevuto almeno la prima dose.

 

258.944 i lecchesi, su un target di 289.816 residenti in provincia, che hanno ricevuto la prima somministrazione mentre i richiami, ad oggi sono stati 225.138. Il "Comune più vaccinato" è Parlasco  (99.17%). Qui infatti, su 121 residenti vaccinabili 120 hanno ricevuto almeno una inoculazione. Seguono Premana (98.03%), Suello, Crandola Valsassina, Esino, Cortenova, Valgreghentino, Barzago, Erve e Dolzago. Ma sono ben 35 i paesi che hanno "sfondato il muro" del 90%.

Sono invece solo due i Comuni  lecchesi attualmente ancora quota ottanta per cento: si tratta di Pagnona (76.11%) e Sueglio (77.12%).

LEGGI ANCHE Vaccino Moderna: in arrivo a Lecco 3800 dosi