Attualità
UGDCEC Lecco

Lecco, si è concluso il consueto e apprezzato "Convegno di luglio"

Soddisfatto il Comitato Organizzatore per l’affluenza di oltre cento professionisti provenienti da tutto il territorio lombardo.

Lecco, si è concluso il consueto e apprezzato "Convegno di luglio"
Attualità Lecco e dintorni, 23 Luglio 2022 ore 16:12

UGDCEC Lecco ha organizzato il pomeriggio di mercoledì 20 luglio 2022 all’Hotel Griso Panorama Restaurant di Malgrate il consueto e apprezzato “Convegno di luglio” in tema di “Adeguati assetti organizzativi ex art. 2086 c.c.” che ha indagato sotto i diversi aspetti societari, legali e concorsuali, con due tavole rotonde a cui hanno partecipato una decina di relatori lombardi specializzati nel settore.

Concluso il "Convegno di luglio"

L’Hotel Griso Panorama Restaurant di Malgrate (LC) ha ospitato il consueto “Convegno di Luglio” organizzato dall’ Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Lecco che, dopo due anni di interruzione causa pandemia, è tornato in presenza per aggiornare Dottori Commercialisti e Avvocati.

Soddisfatto il Comitato Organizzatore per l’affluenza di oltre cento professionisti provenienti da tutto il territorio lombardo.

UGDCEC Lecco
Da sinistra: Katia Selva, presidente UGDCEC Lecco, Marco Barassi, Presidente ODCEC Lecco e Francesco Puccio, Presidente Fondazione Centro Studi UNGDCEC.

Il tema principe

Il tema trattato è tra gli argomenti caldi delle professioni coinvolte: sebbene sia un principio da lunga data presente nell’ordinamento societario è stato di recente specificato dal D.L. 14/2019 all’art. 2086 del c.c. ed è divenuto di riferimento anche per la valutazione della condotta dell’imprenditore ai fini della tempestiva rilevazione dello stato di crisi e dell’assunzione di idonee iniziative, così come previsto dal Codice della Crisi e dell’insolvenza in vigore dallo scorso 15 luglio 2022.

Confronto sui temi dell'Agenda ONU 2030

Il confronto è stato occasione per puntualizzare come gli obiettivi di Sostenibilità, previsti anche nell’Agenda ONU 2030, non siano più rilegati ai soli ambiti prettamente ambientali, ma si stiano avvicinando a temi molto più vicini a commercialisti e avvocati quali quelli contabili, di bilancio e revisione e di rendicontazione, per l’introduzione nell’ordinamento di parametri e paradigmi che permettano di addivenire ad un mondo sostenibile anche dal punto di vista imprenditoriale, attuando una vera e propria “transazione” anche nella rendicontazione d’impresa.

"Necessità di una nuova cultura d'impresa"

“E’ finita la stagione delle interpretazioni prospettiche degli effetti del codice ed ha inizio quella concreta applicazione sul campo. Ciò comporta la necessità di una nuova cultura d’impresa, un cambio di passo da parte di imprenditori e professionisti che non solo segnerà, ma marcherà sensibilmente, da un lato l’organizzazione dei sistemi aziendali, dall’altro ruoli e responsabilità dei sistemi di governance e controllo” ha commentato Katia Selva, presidente UGDCEC Lecco che ha introdotto i lavori insieme a Marco Barassi, Presidente ODCEC Lecco e Francesco Puccio, Presidente Fondazione Centro Studi UNGDCEC.

Due sono state le tavole rotonde del pomeriggio

La prima moderata da Giacomo Lietti, Consigliere UG Lecco ha affrontato temi di governance e controllo, modello organizzativo 231 e informativa di sostenibilità in ottica di previsione e prevenzione della crisi d’impresa con l’intervento di Sara Pelucchi – VicePresidente ODCEC Lecco, Presidente Commissione UNGDCEC “Rapporti con Fondazione OIBR", Stefano Ratti – Segretario UG Lecco, Presidente Commissione ODCEC Lecco “Responsabilità Sociale d’Impresa” e Andrea Puccio – Avvocato penalista in Milano.

La seconda tavola moderata da Pietro Galli, Vicepresidente UGDC Lecco, ha declinato in modo pratico e tecnico il tema degli adeguati assetti finalizzati anche ad istituire un sistema efficace di early warning nella gestione delle difficoltà aziendali. Sono intervenuti Marco Anesa - C.d.A. Fondazione Centro Studi UNGDCEC, Pietro Manzonetto – già Professore Università Cattolica del Sacro Cuore di Milanoe Edmondo Tota – Giudice Delegato Tribunale di Lecco.

La “cassetta degli attrezzi” per una consulenza proattiva agli imprenditori

L’auspicio e obiettivo degli organizzatori è stato quello di fornire ai professionisti di settore una vera e propria “cassetta degli attrezzi” utile a fornire una consulenza proattiva agli imprenditori nell’adottare i nuovi paradigmi organizzativi. La sala meeting è rimasta gremita sino al termine dei lavori, confermando il grande interesse ai temi da parte degli addetti ai lavori e il successo dell’evento.

La conferenza si è conclusa con un elegant dinner con intrattenimento musicale live.

Occasione di confronto e networking

L’evento è stato un’importante occasione di confronto e networking tra i partecipanti ed è stato realizzato con il patrocinio dell’ODCEC Lecco, del COA Lecco, della Fondazione Nazionale Centro Studi UNGDCEC e di A.L.P.L. e grazie al contributo degli sponsor Astebook Srl, Agenzia dei Laghi di Davide Cordovana, Assicurazioni Generali di Lecco P.zza Manzoni, Digital Marketing Design e AEDI EDIZIONI.

LEGGI ANCHE Torna il "Convegno di luglio" dei Giovani Dottori Commercialisti di Lecco

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter