Attualità
Treni

Le linee ferroviarie lecchesi sono tra le peggiori della Lombardia

In arrivo un nuovo sciopero

Le linee ferroviarie lecchesi sono tra le peggiori della Lombardia
Attualità Lecco e dintorni, 20 Novembre 2021 ore 09:22

Treni in ritardo per guasti ai convogli, cancellati per malfunzionamento delle linee, soppressi per  problemi ai passaggi a livello:  scatta il bonus per "compensare" l'odissea dei pendolari lecchesi. Nel mese di settembre infatti i treni di 18  direttrici del Servizio ferroviario regionale non hanno rispettato lo standard di affidabilità previsto dal Contratto di Servizio. Gli abbonati di queste direttrici potranno pertanto acquistare l'abbonamento mensile di  dicembre con lo sconto del 30% oppure, nel caso di abbonamenti annuali, potranno richiedere il Bonus alla scadenza della validità del proprio abbonamento. In questo quadro non certo edificante a livello regionale, le linee lecchesi non brillano, anzi...

Le linee ferroviarie lecchesi sono tra le peggiori della Lombardia

L’indice di affidabilità del servizio tiene conto di ritardi e soppressioni dei treni della direttrice. Quando il valore dell’indice di affidabilità supera lo standard minimo previsto dai Contratti di Servizio, scatta il diritto al bonus per i possessori di abbonamento ferroviario mensile e annuale a Tariffa Ferroviaria Regionale. Un "magro contentino" per i pendolari che ogni giorno sono alle prese con problematiche che affliggono il servizio.

LEGGI ANCHE Odissea sui treni: la testimonianza di una pendolare: "Paghiamo le tasse e continuiamo a subire l'inefficienza"

Lo sanno bene gli studenti e i lavoratori che utilizzano la Lecco - Carnate - Milano, linea  che anche questo mese non ha rispettato lo standard di qualità. Non saranno gli unici a poter richiedere il bonus. Mal comune mezzo gaudio? Decisamente no vien da dire. Sotto lo standard anche la Bergamo - Carnate - Milano, che ferma a  Paderno Robbiate ed è estremamente utilizzata dai pendolari meratesi. Ebbene anche loro si potranno consolare con il bonus.

Ma la situazione peggiore è quella della linea Lecco - Bergamo- Brescia che ha l'indice di affidabilità tra i peggiori in tutta la Lombardia (clicca qui per leggere tutti di dati). Niente bonus, ma per un soffio (lo standard minimo è stato fissato al 5% e il dato, in questo caso è 4,35%) per i viaggiatori che utilizzano la Lecco - Molteno - Como.

In arrivo un nuovo sciopero

Come se non bastasse nella giornata di martedì 14 dicembre è previsto un nuovo sciopero dei treni in Lombardia. I dipendenti Trenord incroceranno le braccia dalle  3 di martedì 14 alle ore 2 di mercoledì 15 dicembre. Lo sciopero è stato annunciato sul  sito internet del Ministero dei Trasporti. Le sigle che promuovono la manifestazione sono Rsu 1a Pdm e Rsu 1B Pdb. ILl servizio regionale e suburbano, aeroportuale, esclusa la lunga percorrenza, potrebbe subire ritardi, variazioni e/o cancellazioni.