Attualità
Erve

In Valle San Martino il tricolore si fonde con la bandiera della pace

Bellissima cerimonia domenica

In Valle San Martino il tricolore si fonde con la bandiera della pace
Attualità Valle San Martino, 09 Novembre 2022 ore 11:25

Bandiere tricolori, europee e della pace: i bambini di Erve scendono in campo per l’unità nazionale e per la pace nel mondo. Domenica 6 novembre  2022la comunità di Erve si è riunita per commemorare i suoi Caduti e per festeggiare l’Unità d’Italia. Durante la messa presieduta da don Stefano De Togni, con una chiesa piena e resa viva dalla presenza di tanti bambini e ragazzi, è stato festeggiato anche l’inizio dell’anno catechistico.

In Valle San Martino il tricolore si fonde con la bandiera della pace

Alla conclusione il corteo si è diretto al monumento dei Caduti dove si è tenuto l’alzabandiera con la lettura del bollettino della Vittoria firmato dal gen. Armando Diaz il 4 novembre 1918. Il sindaco Giancarlo Valsecchi ha ringraziato il gruppo alpini che quest’anno festeggia 150 anni dalla fondazione, gli esponenti delle associazioni presenti e l’ultimo reduce della Valle San Martino, Franco Milesi, ervese, classe 1924, che ha sfilato durante l’ultimo raduno tenutosi a Lecco.

Il sindaco ha concluso il suo discorso richiamando l'intervento del Presidente della Repubblica tenuto a Bari lo scorso 4 novembre e alcune riflessioni di Papa Francesco sulla pace: “Un ringraziamento particolare - ha concluso Valsecchi - lo rivolgo ai bambini della scuola che hanno animato i festeggiamenti con bandiere tricolori, dell’Europa e della pace. È stata proprio la pace la protagonista di questa cerimonia, attraverso la lettura di pensieri e riflessioni che ogni bambino ha fatto e con la creazione di una ricetta particolare: non ci vuole tanto per avere un mondo migliore, basta mescolare alcune parole gentili, come grazie, scusa e per favore”.

Un canto condiviso con le persone presenti ha chiuso la piacevole mattina di festeggiamenti.

Luca de Cani

Seguici sui nostri canali