Attualità
Fiocco rosa e azzurro

Il primo neonato del 2023 si chiama Chiara, l'ultimo del 2022 Matteo

Anche quest'anno, nel giorno dedicato alla "Pace" i due piccoli, sono stati nominati ambasciatori di Pace

Il primo neonato del 2023 si chiama Chiara, l'ultimo del 2022 Matteo
Attualità Lecco e dintorni, 01 Gennaio 2023 ore 16:15

Il primo neonato all'ospedale Manzoni di Lecco è una bimba e si chiama Chiara, per l'ultimo nato è fiocco azzurro e si chiama Matteo. Anche quest'anno, nel giorno dedicato alla "Pace" i due piccoli, sono stati nominati ambasciatori di Pace.

La prima nata dell'anno all'Ospedale di Lecco si chiama Chiara

È un fiocco rosa il primo nato all'ospedale Manzoni di Lecco, che ha visto la luce alle ore una e dodici minuti di oggi, 1 gennaio 2023, si chiama Chiara. I genitori della piccola si chiamano Stefania e Giovanni Andreoli e abitano a Piuro di Chiavenna, i fratellini Luca e Daniele l'aspettano a casa pieni di felicità.

d4d8ee2b-79e9-4e3a-b84c-8c4c9dc3574a
Foto 1 di 4
da86f159-5f11-43f6-806e-ddcc7a682c67
Foto 2 di 4
934695c2-5d36-4a1c-bdd9-2ad681881a3c
Foto 3 di 4
12abdf11-8a24-4a5e-9b23-b9b9760026f9
Foto 4 di 4

L'ultimo nato del 2022 è il secondogenito Matteo

L'ultimo nato alle 23.31 di ieri 31 dicembre 2022, è Matteo, secondogenito, la sorellina si chiama Sophie, e i genitori, Caroline e Joao Pereira, sono residenti a Gera Lario.

8cfee838-e1c6-484f-a6ac-79e52ef901e3
Foto 1 di 3
9dcfa301-11bc-4465-b921-354f209c9e55
Foto 2 di 3
d64c0641-a0df-45e6-95b2-4b1b8278dace
Foto 3 di 3

I due piccoli sono ambasciatori di Pace

Anche quest'anno, nel giorno dedicato alla "Pace" i due piccoli ,sono stati nominati ambasciatori di Pace. Infatti a loro è stata consegnata una pigotta, la bambola di pezza , simbolo dell'UNICEF  Italia che rappresenta gioia per ogni bambino nato.

Erano presenti all'evento gli operatori del dipartimento Materno infantile, A.S.S.T di Lecco, la dottoressa Annamaria Novielli, presidente comitato unicef di Lecco, il Cavalier Angelo Fontana, responsabile del settore socie polisportiva Monte Marenzo. I presenti in unità di pensiero hanno rinnovato la loro collaborazione al fine di richiamare l'attenzione circa i temi dei bisogni e delle condizioni di vita in cui versano nel mondo milioni di bambini vittime innocenti della fame e di conflitti dimenticati e alcuni attuali come la guerra in Ucraina.

Presente anche il previsto di Lecco Monsignor Davide Milani che ha accolto i piccoli nel nome del Signore impartendo la Benedizione anche agli altri piccoli e ai loro genitori, nonché agli operatori del dipartimento Materno infantile dell' ospedale di Lecco.

Il cavalier Angelo Fontana ha sottolineato e ha auspicato la Speranza, che Matteo e Chiara, già portatori di gioia nelle loro famiglie, possano portare altra gioia, anche a tutti noi, poiché abbiamo bisogno di pensare ,finalmente a tempi liberi dalle guerre.

Infine la signora Anna Maria Novelli, presidente del comitato unicef di Lecco ha lasciato in dono ,una pigotta anche al reparto neonatologia come segno per tutti i bambini che nascono e sono ambasciatori di Pace e per ringraziare gli operatori che operano nel reparto per il loro infaticabile lavoro.

Mario Stojanovic

Seguici sui nostri canali