Lecco

Il Comune sceglie Studio Della Bella Associato per tutelare i nostri dati

La responsabilità della protezione dati è stata affidata allo Studio Della Bella, che opera da oltre 45 anni sul territorio lecchese

Il Comune sceglie Studio Della Bella Associato per tutelare i nostri dati
Attualità Lecco e dintorni, 07 Luglio 2021 ore 11:14

Il Comune sceglie Studio Della Bella Associato per tutelare i nostri dati. Il prestigioso network di professionisti opera da oltre 45 anni sul territorio lecchese, è stato scelto per svolgere il ruolo di DPO (Data Protection Officer - responsabile protezione dati) per il Comune di Lecco. Questa figura si occuperà di verificare che il Comune sia compliant alla normativa GDPR attraverso la gestione del trattamento dei dati personali da una posizione di autonomia e imparzialità.

Il Comune sceglie Studio Della Bella Associato per tutelare i nostri dati

«Studio Della Bella Associato ha incaricato l’avvocato Eleonora Mataloni, già a capo del settore Compliant dello Studio oltre che astro nascente del GDPR lombardo e iscritta ANORC Professioni, per ricoprire questa attività - afferma l’avvocato Lorenzo della Bella – La nostra Collaboratrice è una professionista preparata e affermata che metterà a disposizione tutte le sue competenze per rispondere al nuovo impegno. Il ruolo che ricoprirà è strategico perché permetterà di instaurare una dinamica nuova nel rapporto tra Ente e cittadinanza».


La collaborazione, che ha preso il via lo scorso 1° giugno, proseguirà fino a dicembre 2022. A partire dal mese di settembre, il DPO sarà presente a disposizione dei dirigenti e dei dipendenti e, dai primi giorni del prossimo anno, anche i cittadini avranno l’opportunità di usufruire di questo servizio, rivolgendosi al DPO per ottenere qualsiasi chiarimento o confronto in assoluta trasparenza. La figura del DPO è diventata di nevralgica importanza nelle realtà pubbliche e private, in quanto non riveste semplicemente il ruolo di «tecnico» del diritto, ma assume un peso determinante nei processi decisionali dell’ente o dell’azienda in cui opera, diventando un indispensabile supporto tecnico-giuridico. Dati questi presupposti l’incarico assume grande rilievo, in quanto Studio Della Bella Associato concorrerà ad essere uno degli attori chiave in un importante e continuo processo di evoluzione digitale della PA.

I fratelli Lorenzo e Stefano della Bella

«Siamo orgogliosi e soddisfatti di essere stati scelti per rivestire questo ruolo – dichiarano i fratelli Lorenzo e Stefano della Bella – che premia un percorso di forte dedizione dello Studio sulle tematiche del GDPR. Si tratta di una mansione strategica per un Ente pubblico che, come Studio tra l’altro, già svolgiamo per il Comune di Ballabio e che ci permetterà di mettere a disposizione le nostre competenze e l’elevata professionalità dei nostri collaboratori a servizio della nostra città, aprendoci prima ad amministratori e dipendenti, per poi raggiungere anche la cittadinanza. Lecco è la città nella quale lo Studio ha radicato le basi della crescita verso nuovi territori della Lombardia Nord e siamo fieri che ci sia stato affidato, proprio nella nostra città di origine, questo incarico che svolgeremo con la massima attenzione e professionalità».