Attualità
Auguri speciali

Il 2023 inizia con un doppio compleanno centenario

100 candeline per Margherita Zanni e 101 per Martino Montanelli

Il 2023 inizia con un doppio compleanno centenario
Attualità Valle San Martino, 02 Gennaio 2023 ore 14:05

Nemmeno il tempo di dare il benvenuto al nuovo anno che a Calolziocorte è già tempo di festeggiare i primi centenari. Nella giornata di ieri, domenica 1 gennaio 2023, a tagliare il traguardo del secolo di vita e a ricevere gli auguri da parte dell’Amministrazione comunale è stata la signora Margherita Zanni, per tutti "Nonna Rita", originaria di Sovere (Bergamo) ma residente a Calolziocorte dal 1958.

Il 2023 inizia con un doppio compleanno centenario

Dagli anni ’50 ha abitato in pieno centro sino a quando si è sposata con il marito Luigi, con il quale si è trasferita a Valgreghentino, prima di fare ritorno nel 1967 a Calolziocorte nella frazione del Pascolo. Dal matrimonio con Luigi sono nate quattro figlie: Luisa, Giusy, Patrizia, Liliana che le hanno regalato la bellezza di cinque nipoti e sei pronipoti. Da giovanissima nel suo paese di origine lavorava in filanda e dopo il matrimonio si è dedicata al marito nel loro di mobilificio al Pascolo.
“Quando le ho chiesto un ricordo allegro della sua gioventù - racconta l’assessore ai Servizi Sociali calolziese Tina Balossi - ha ricordato sorridendo un episodio vissuto insieme all’amica Maria. Sedute sul calesse trainato da un asino, volevano raggiungere una determinata destinazione ma l’asino abituato a fare sempre lo stesso percorso non ne ha voluto sapere e le ha “scarrozzate” in una frazione vicina”.

Nonostante l’età, è ancora in buona forma e gode di ottima salute tanto che a novembre ha brillantemente superato un intervento per l’inserimento del pacemaker, consapevole che questo possa aprire speranze a tanti altri anziani nelle sue stesse condizioni fisiche.
Alla sua veneranda età ha la fortuna di essere sostenuta, curata ed affiancata dalle 4 figlie e dai “bravi” generi che ogni 15 giorni si alternano nella casa dove vive, con tutta la famiglia per starle vicino ed accudirla.

“Prima di salutarla le ho rivolto un’ultima domanda - conclude l’assessore - Nonna Rita, che consiglio darebbe alle coppie di questa generazione? Lei ci ha pensato un po’, poi ha risposto convinta: Prendere la vita come viene e portare tanta pazienza”.
Sempre il primo Gennaio è stato festeggiato anche il 101° compleanno del signor Martino Montanelli, che ha ricevuto gli auguri telefonicamente.

Luca de Cani

Seguici sui nostri canali